Dsquared², la cavallerizza del far west nella MFW

di Dafne Patruno Commenta

 I fratelli Caten, con la collezione donna Dsquared² per l’autunno inverno 2012, hanno portato sulla passerella della MFW l’estetica del film “Brokeback Mountain”, omaggiando le donne dell’America della metà dell’800, mogli dei minatori e dei colonizzatori dell’epoca. Una presentazione sobria, che si impone in modo molto meno aggressivo rispetto ai consueti standard di Dsquared², che delinea un cambio nella linea dei fratelli e che potrebbe considerarsi un’evoluzione o semplicemente un essersi adattati ai nuovi canoni imposti dalla crisi.

Con il suono di violini country in sottofondo e uno scenario innevato, le modelle hanno sfilato come se fossero delle vere e proprie cavallerizze del far west ricordando l’anima guerriera delle donne di quel tempo e presentando un invito ad essere figure femminili sexy ed agguerrite (vedi la gallery alla fine dell’articolo).

La pelle, il denim e gli accessori rimangono gli assoluti protagonisti della collezione di Dsquared² come da tradizione. 
Jeans lavorati effetto usato, giacche in pelle lavata, molta pelliccia, mantelle di lana e velluto a coste per coprirsi dal freddo rigido.

Il nero è il colore protagonista con giochi di contrasto con il bianco ed il rosa antico. Guanti e cinture in pelle, cappelli a bombetta e stivali con lacci che ricordano i pattini da ghiaccio. La particolarità della collezione, oltre ai cappelli e le mantelle allacciate in vita, le spalline arrotondate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>