La griffe Karl Lagerfeld inaugura a Parigi il suo primo concept store

di Sandra Rondini Commenta

Nel cuore dello splendido quartiere di Saint Germain des Près, pieno di negozi e store sia di lusso che avantgarde dedicati alle novità più fresche e interessanti del mondo della moda, è stato inaugurato un concept store di oltre 200 metri quadri, nei toni del nero e del grigio, che promette di diventare un’autentica meta di pellegrinaggio per i fashionisti più cool.

Si tratta del primo concept store “Karl Lagerfeld”, un marchio che dal 2006 fa parte del fondo d’investimento britannico Apax Partners. Tra l’altro, il concept store è a due passi dalla sede della società. Gli i-Pads sono un autentico accessori feticcio di King Karl e appena solcato l’ingresso del negozio ci si rende conto che sono davvero ovunque, in tanti colori, stampe e fantasie a cui è impossibile resistere.

Pier Paolo Righi, CEO di Karl Lagerfeld, si è detto convinto che questo concept store incarnerà una visione moderna e up to date del mondo della moda, proponendo tutto ciò che in giro non si vede sia per fantasia, creatività, trasgressione che per voglia di regalare al mondo qualcosa di assolutamente inedito e che sia un piacere sia ammirare all’interno dello store che poter sfoggiare per le strade del mondo. Nello store sono presenti, infatti, le collezioni moda autunno-inverno 2013-14 delle linee uomo, donna e accessori. Una vera e propria celebrazione dello style secondo il grande stilista tedesco che non finisce mai di stupire per a sua incredibile creatività.

L’inverno prossimo la dicitura “Karl” sparirà per lasciare il posto a “Karl Lagerfeld” su tutte le etichette. Il prezzo è quello di un’alta gamma accessibile. L’opening del concet store “Karl Lagerfeld”, a cui hanno partecipato tantissime celebrities, essendosi tenuta durante la Parigi Fashion Week, ha coinciso anche con il lancio mondiale della prima collezione di orologi-gioiello unisex realizzati in partnership con la griffe vintage Fossil.

Photo Credit | Getty Images

Rispondi