Hermès e il fascino del suo uomo shabby chic

di Redazione Commenta

La campagna stampa della collezione uomo a/i 2012-13 di Hermès è stata una delle più apprezzate della stagione perchè esprimeva in pieno quel mood bohemienne di cui la maison francese molto spesso adora rivestire, come un’aura, i suoi modelli. Allure vintage decadente, suprema maestria artigianale, un assoluto low profile che si traduce in un lusso estremo che sta tutto nei dettagli di capi concepiti per un uomo che non ama farsi notare. Almeno non da lontano, con particolari inutili.

L’uomo di Hermès è da ammirare molto da vicino per scoprirne l’appeal finto-trasandato che fa tanto shabby chic. Estremamente eleganti trench e impermeabili da indossare in città sopra il proprio outfit preferito durante le giornate che promettono pioggia. I capispalla di Hermès sono notoriamente talmente perfetti che vivono di vita propria e sotto il più sportivo dei giubbotti in pelle scura da chiudere con una comoda zip può celarsi qualsiasi look, da quello più informale a quello più casual, ma tutta l’attenzione, finché la zip non sarà abbassata, sarà per quel capospalla perfetto da ammirare nei suoi minuziosi dettagli artigianali che da sempre fanno la differenza nel mondo del lusso in cui si inserisce di diritto la maison Hermès.

Capace di combinare con insuperabile maestria la pelle con la lana, Hermès immagina un uomo speciale che sa apprezzare la sartorialità e la tecnologia di un capo la cui anima si muove sempre in contemporanea su un doppio binario: tradizione e sperimentazione, archivio classico della maison e pura avanguardia perché le creazioni di Hermès, ideate tra un ideale passato e futuro, vivono in un presente di eleganza che non può non affascinare per la sua completezza.

Tra camicie capolavoro in pelle intrecciata, da assegnarsi direttamente al mondo della couture piuttosto che a quello del semplice pret à portér, si passa a camicie profilate e, soprattutto, oltre a shearling e cardigan fantasia stile Tim Burton, a sua maestà la giacca, assolutamente dal taglio skinny e monopetto, da tenere il più possibile chiusa per mostrarne la linea sartoriale perfetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>