Lady Gaga in Versace all’Europride di Roma

di Dafne Patruno Commenta

 Lady Gaga si è esibita gratuitamente a Roma in occasione dell’Europride e per la sua performance ha sfoggiato un modello vintage di Gianni Versace, senza farsi mancare la parrucca verde fluorescente che l’ha accompagnata nella premiazione a Fashion Icon, ricevuta lo scorso 6 di giugno nei Fashion Awards. Per la sua visita italiana al Circo Massimo Lady Gaga ha avuto, grazie a Donatella Versace, ringraziata pubblicamente dalla pop star nell’Europride, un look 100% Made in Italy.

 

Il vestito indossato da Lady Gaga è della collezione di archivio di Gianni Versace, l’abito è degli anni 90. L’assenza del kitch e della trasgressone nel suo look è pienamente giustificata dal ruolo di portavoce che le è stato affidato per questo evento a Roma. La scelta di indossare un abito italiano per la sua apparizione romana è stata senza dubbio una ottima decisione strategica del suo stylist Nicola Formichetti, che ha persino rinunciato a farle indossora una delle sue creazioni di Thierry Mugler.

Lady Gaga aveva mezzora nella scaletta dell’Europride di Roma nella quale ha realizzato un lungo monologo che si è concluso nell’esibizione di due suoi pezzi al pianoforte  “Born this way” e “The edge of Glory”. Nel lungo discorso, praticamente 20 minuti, Lady Gaga ha parlato dei diritti di gay, lesbiche, bisex e trans, sottolineando l’importanze e l’esigenza di rompere le barriere presenti in alcuni paesi come in Medio Oriente e in Russia. La discriminazione è qualcosa di ingiusto per cui tutti insieme dobbiamo lottare perchè tutti siamo uniti dall’amore, con queste parole Lady Gaga ha conquistato il pubblico del Circo Massimo.

Un intervento quello della pop star nel quale ha dimostrato di sapere perfettamente adattarsi al contesto, non c’è stata stravaganza o provocazione ma serietà e maturità nelle sue parole. Nella performance ha confermato il suo grandissimo talento cantando divinamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>