Londra Fashion Week: il BFC indice un concorso per i designer emergenti

di Redazione Commenta

In concomitanza di Londra Fahion Week 2011, Il British Fashion Council apre oggi il concorso per il BFC / Vogue Fashion Designer Fund 2012. Il Premio, giunto al suo terzo anno, si compone di 200 mila sterline e l’accesso al vincitore ai più alti livelli del settore. Il primo classificato e sette altri progettisti selezionati saranno presenti nel numero di marzo di Vogue UK e potranno accedere ad un panel di attività di sviluppo e come ad esempio l’elaborazioni delle collezioni nel corso di un periodo di 12 mesi.

I progettisti ammissibili al concorso devono essere operatori economici nell’ambito teritoriale del Regno Unito. Il Fondo è stato lanciato dal presidente BFC Harold Tillman CBE nel settembre 2008 ad un ricevimento di Downing Street. Vogue, partner del fondo, la cui edizione di marzo è in vendita ai primi di febbraio, non solo delinerà le caratteristiche dei progettisti selezionati ma avrà un ruolo chiave per i sviluppi futuri.

Il vincitore del premio inaugurale per il 2010 è stato Erdem e per il 2011 è stato Christopher Kane. Progettisti ammissibili sono invitati a presentare le domande entro e non oltre 14  novembre 2011. La commissione giudicante, presieduta da Vogue editor Alexandra Shulman, è costituito da clienti ed esperti del settore.

Marigay McKee,  direttore di Harrods, offrirà la sua collaborazione. Il vincitore sarà annunciato nel febbraio 2012. Il BFC / Vogue Fashion Fund Designer è supportato da Aquascutum, Burberry, abbigliamento di Tesco, Debenhams, Harrods, House of Fraser, HSBC, Jaeger, LF Europa, Marks & Spencer, Paul Smith, Tony&Guy, Topshop, Vogue e Westfield Shopping Città.

Il British Fashion Council è noto a livello internazionale per sostenere i talenti emergenti attraverso i suoi programmi esistenti: Newgen, sostenuta da Topshop; Uomini Newgen, sponsorizzato da TopMan e Fashion Forward, sponsorizzato da Coutts & Co e sostenuto dal comune di Londra.

Il BFC / Vogue Fashion Fund Designer si propone di supportare la crescita e creare opportunità di lavoro. E ‘ più che complementare agli schemi BFC supporto di progettazione  che fornisce una piattaforma essenziale nuova di concentrarsi sul profilo di sviluppo e crescita per le imprese designer inglesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>