Marc Jacobs trasforma il vandalismo in affari con una t-shirt

di Redazione Commenta

Spread the love

Il noto stilista Marc Jacobs è stato recentemente preso di mira da alcuni attivisti. In realtà è stato attaccato uno dei punti vendita del celebre fashion designer statunitense, divenuto lo sfogo di una protesta anticapitalista. Vernice verde e simboli del dollaro non hanno però scoraggiato lo stilista ed il suo entourage i quali hanno deciso di trasformare, quest’atto vandalico, in una t-shirt.

Il palazzo è stato infatti fotografato e adesso è rappresentato su una serie di t-shirt firmate Marc Jacobs. Non si può certo negare che lo stilista sia anche un ottimo imprenditore, sarà stato forse preso di mira per questo motivo? Un attacco trasformato nell’ennesima fonte di guadagno conferma le brillanti capacità dello stilista oppure denigra l’operato degli attivisti? Ad ogni modo, Marc Jacobs rimane un grande fashion designer, tra i più celebri al mondo, riconosciuto ovunque per il suo estro e le sue ampie vedute.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>