Max Mara lancia con un party a New York il suo nuovo adv con Jennifer Garner

di Redazione Commenta

Spread the love

Jennifer Garner è la testimonial della nuova campagna stampa degli accessori di Max Mara. Il noto marchio italiano, per lanciare questa collaborazione e l’adv che la vede protagonista ha organizzato a New York un party molto speciale a cui ha partecipato il top della stampa internazionale e molti vip e socialites.

Jennifer Garner, all’evento in suo onore, si è presentata con uno splendido abito nero in satin dal corpetto couture con taglio asimmetrico e maxi volant ripiegato sul davanti. L’ampia gonna a corolla si apriva su un paio di sandali con tacco alto, mentre in mano la splendida attrice americana, con lo sguardo nascosto da un paio di occhiali scuri da diva, stringeva un’elegante pochette con dettagli in metallo dorato.

Questa è la prima campagna stampa a cui Jennifer Garner ha accettato di prestare il suo volto. Anche per Max Mara si tratta di una prima volta, dato che non ha mai ingaggiato per i suoi adv alcuna celebrità hollywoodiana. Il risultato, a giudicare dalle prime foto rilasciate in esclusiva sul web, è particolarmente brillante e raffinato. In tutto sono state realizzate 5 immagini diverse, tre per la collezione a/i 2013-14 e due per la p/e 2014.

La riconferma di Jennifer Garner come volto di Max Mara anche per la prossima collezione estiva 2014 drende bene l’idea di quanto la griffe emiliana sia soddisfata di aver scelto l’attrice americana Jennifer Garner come testimonial della sua nuova linea di borse, che include il modello di punta “Jbag”, la borsa cult dell’intera collezione di accessori.

Al cocktail party, organizzato al prestigioso locale “Bill’s” di New York, hanno partecipato fashion celebrities del calibro del famoso fotografo di moda Mario Sorrenti, accompagnato dalla splendida moglie Mary Frey, anche lei fotografa, la pop star Solange Knowles, il caporedattore di “Lucky” e “Teen Vogue“, Eva Chen e Kate Lampher, style director del magazine “Elle Usa”.

Photo Credit | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>