Milano Moda Donna, Fendi si ispira a Sophie Taeuber per la collezione a/i 2015 2016

di federica guarneri Commenta

Il lavoro di Sophie Taeuber, artista svizzera della prima metà del Novecento, è la fonte d’ispirazione della nuova collezione invernale di Fendi. Karl Lagerlfeld e Silvia Venturini Fendi si ispirano al suo approccio all’arte: libero, estroso, fuori dagli schemi. Qui, come nelle opere della Taeuber, colori e materiali di mescolano per dar vita ad una collezione tanto lussuosa quanto originale e affascinante.

Scarpe e borse della collezione presentata a Milano per l’ autunno/inverno 2015-2016 firmata Fendi mischiano, così come i capi, fantasie, materiali, pellicce e pellami differenti su un solo pezzo. Pochette e shopping bag iconiche della maison acquistano nuova vita, diventando pezzi lussuosi e assolutamente particolari nella loro composizione. Per quanto riguarda le calzature pellicce colorate e tacchi alti in plexiglas trasparente, sembrano essere le chiavi della collezione, creando stivaletti e altre scarpe che stupiscono con la loro forza ed eccentricità.
Karl Lagerfeld rappresenta la forza di questa collezione che si può notare nella pesantezza dei capospalla, nello smodato utilizzo del bianco e nei tubini che sfilano a fine collezione, realizzati in visone rasato in due diverse tonalità: rosa cipria e color panna.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>