Milano Moda Donna, Gucci collezione a/i 2015-2016 by Alessandro Michele

di federica guarneri Commenta

Alessandro Michele è l’autore di una collezione autunno/inverno 2015-2016 audace, dalle atmosfere 70’s e le ispirazioni military quasi androgine. Il nuovo lavoro della maison Gucci segna il battesimo del fuoco del direttore creativo che ha preso il posto di Frida Giannini.

Alternative Views - MFW FW2015

Alessandro Michele aveva già esordito alla guida della maison Gucci il mese scorso, durante la settimana della moda maschile di Milano, ma la fashion week femminile ha mostrato a tutti chi è realmente questo fashion designer. Androginia è forse la parola chiave che può descrivere questa collezione, tanto audace quanto rigorosa, forte delle linee maschili, ma fresca e femminile nelle sue trasparenze. Una linea che sembra voler pescare nel passato della maison, ma di certo non nel più recente, sicuramente in quello firmato Tom Ford.

Un nuovo utilizzo del monogram, senza aver timore di sfruttare la doppia G del marchio su capi e accessori (soprattutto su questi ultimi). A proposito di questi, il basco è protagonista di una collezione a stampo military e trova conferma di stile nella realizzazione dei capi spalla. Le trasparenze sono totali, ma servono a mettere in evidenza i tessuti e non il corpo femminile.

Rispondi