Moda Mare 2013: costumi uomo Yamamay

di Sandra Rondini Commenta

Toni elettrici e forti, pois e una stampa military che ritorna in grande stile: l’uomo YAMAMAY per l’estate 2013 ama farsi notare per il suo look particolarmente curato anche sulla spiaggia e osa un beachwear che non passa inosservato per design e colori pop.

Sexy e virile, l’uomo immaginato da Yamamay per la sua collezione mare 2013, non rinuncia a quel tocco glam che da sempre contraddistingue il brand italiano. In collezione sono presenti sia boxer che slip e tutti dal taglio molto elegante. I boxer, proposti in diversi colori, molto accesi e vivaci, accarezzano la figura senza fasciarla. Realizzati in fresco cotone e disponibili in due misure, a metà coscia e appena sopra al ginocchio, sono perfetti per chi anche al mare privilegia un look fresco e young, ma sempre elegante, senza particolari eccessi se non nella scelta dei colori e delle stampe.

Osa molto di più, invece, l’amante degli slip da spiaggia in tessuto techno e aderente. Il taglio a vita bassa esalta i fisici scolpiti dalla palestra ed è perfetto per chi è assolutamente a suo agio con il proprio corpo. Yamamay nella sua nuova collezione mare 2013 propone una serie di slip sia a tinta unita che stampati fantasia. I colori sono glossy e luminosi come il rosso, il turchese e l’azzurro, mentre tra le stampe fa capolino quella military per un look camuflage che piacerà ai più trendy.

La “Yamamay Summer collection 2013 for men” è un mix di colori e stili diversi che si intrecciano tra di loro per regalare anche agli uomini una moda mare fresca e accattivante, che seduca gli occhi con i suoi colori e renda sicuro chi la indossa grazie ai suoi tagli eleganti e mai volgari.

In vendita anche online nell’e-store del sito ufficiale del brand, la nuova collezione di Yamamay ha un appeal sporty-chic e si rivolge a chi ama stare comodo in spiaggia senza mandare in vacanza buon gusto e bon ton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>