Yamamay lancia un progetto fashion a sostegno delle scuole di ricamo di Bali

di Redazione Commenta

Per la prossima estate Yamamay ha deciso di lanciare non solo una splendida beachwear collection, ma anche un progetto charity che promette di dare un futuro alle brave ricamatrici dell’isola di Bali, la più famosa e importante meta turistica indonesiana.

Insieme all’organizzazione “Bedo” (Bali Export Development Organization) e a “Fashion 4 Development”, Yamamay è il promotore di un progetto benefico che prende il nome di “Yamamay & Mahi Bali”. Si tratta dell’apertura e del sostegno a scuole balinesi in cui esperte di ricamo insegnano a giovani allieve i segreti di quest’arte millenaria, applicandola alla decorazione dei nuovi costumi del brand italiano, specializzato in lingerie e beachwear. Testimonial di questa iniziativa è la blogger e It Girl Eleonora Carisi, proprietaria a Torino di uno store in cui è possiblie trovare tanti capi di giovani fashion designer che lei ama individuare grazie al suo fiuto di talent scout.

Eleonora Carisi, su invito di Yamamay, si è recata sull’isola indonesiana per ammirare dal vivo e testimoniare sul web, attraverso video e articoli appositamente dedicati, tutto il talento e la maestria di queste artigiane che ogni giorno realizzano piccoli capolavori in grado di far sognare per la loro bellezza e perfezione. Tra fili colorati, paillette e strass, le giovani decoratrici balinesi delle scuole sostenute da Yamamay studiano l’arte antica del ricamo per costruirsi un futuro lavorativo migliore.

L’artigianato sull’isola sta ricevendo un grande impulso grazie al massiccio flusso di turismo internazionale che privilegia Bali come meta ideale per una vacanza esotica e d’elite, a contatto con bellezze naturali così uniche e incantevoli da togliere il fiato. Yamamay ha deciso di puntare su Bali, il gioiello più prezioso dell’arcipelago indonesiano, che gli ha anche ispirato diverse collezioni mare degli ultimi anni, compresa la Summer collection 2013 caratterizzata da modelli di bikini, costumi interi, copricostumi e kaftani pieni di colori e favolose stampe fantasia. Tra tutti, predominano il turchese, l’azzurro, l’arancio e l’oro. Nuance iperfemminili impreziosite da ricami, decori ed intrecci realizzati rigorosamente a mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>