Oxon, collezione a/i 2011 2012

di Giulia Ferri Commenta

oxonLa Collezione Oxon, brand appartanente a Valentino Fashion Gruop, è una vera antologia dei più importanti must have della moda maschile  per il prossimo autunno inverno 2011 2012. Sono tre i temi colore che fungono da linee guida per definire altrettanti microstili che convivono all’interno di questa collezione.

la prima palette è quella dei beige: avana, nocciola, cammello e tortora vengono ravvivati dai tocchi brillanti del ruggine. è lo stile gentlemen’s club, fatto di giacche – sfoderate e non – in check di flanella, in tweed di lana con toppe in velluto a coste e giacche in velluto con gilet staccabile in tessuto tecnico e toppe in maglia, cappottini in tweed di lana, in cotone dall’aspetto cerato o ancora sportivi in fustagno smerigliato con interno in nylon matelassé. i pantaloni sono sportivi, in velluto a coste o in cotone resinato doppio colore e trattati ad effetto delavé.


la seconda palett si contraddistingue dal militar chic: i toni del grigio si mischiano al verde militare, al muschio e alla salvia. le giacche sono confortevoli ed avvolgenti come cardigan, in lana cotta o jersey dall’aspetto infeltrito e con toppe in flanella a check e con spalle leggerissime oppure trapuntate in tela di lana bicolor o ancora tecno-sartoriali in resca foulé di lana e lino con gilet staccabile. la field jacket è in fustagno e cotone cerato con gilet interno in feltro; cappotti e caban sono in panno resinato o in maglia, al contempo sportivi e sartoriali, con toppe e giochi di impunture che accentuano la vocazione militaresca di questa palette dove non mancano neppure i trench e i cappotti da generale.
Nell’ultimo tema il blu notte predomina lo stile chic contemporaneo dove le giacche-cardigan sono in flanella smerigliata, in lane doppia faccia oppure a disegno micro check. i pantaloni giocano con le micro fantasie dal gusto drapperia applicate alla lana e al cotone mentre il trench in panno con taglio a vivo ha il rigore delle divise militari; le giacche, infine, sono sfoderate a micro check oppure in flanella per il doppio petto. per quanto riguarda i dettagli, tutti i bottoni sono in corno, i sottocolli sono personalizzati grazie a stemmi a microiniezione, impunture a zig-zag e ancora con tessuti di cotone a microfantasia e, per i pantaloni, gli jacron sono in feltro con loghi personalizzati.

Rispondi