Prada: Campagna Pubblicitaria a/i 2011 2012

di Redazione Commenta

E’ tempo di campagne pubblicitarie per il prossimo autunno/inverno 2011/2012 e Prada sceglie molto colore, sensualità  e gioco per la stagione fredda. Steven Miesel firma una campagna che mette in scena una moda massimalista dai tratti eccessivi. La collezione invernale è di chiara ispirazione agli anni ’60, caratterizzata da abiti corti, accessori pitonati o con pellicce e tante paillettes che sembrano essere il trend per la prossima stagione. Casual girl o sirena è la donna che sembra uscire da questa campagna che ha come sfondo una camera simile a quelle delle bambole. E come delle bambole di porcellana, le ragazze in posa si adagiano per terra o sul divano in un’atmosfera che sembra essere sospesa nel tempo.

Anche questa volta Miuccia Prada ci sorprende con la sua campagna che sembra raccontare una storia i cui protagonisti in questo caso sono più volti, quelli di un gruppo di ragazze, giovani e bellissime che sembrano però non apprezzare l’atmosfera visto le loro espressioni. Le testimonial sono Frida Gustavsson, Kelly Mittendorf, Julia Zimmer, Ondria Hardin e Antonia Wesseloh.

Gli accessori sono sicuramente un elemento importante di questa campagna:  le calzature sono colorate e gli stivali con effetto trompe l’oeil e pitone. Le borse in pelliccia, lana, pelle goffrata, coccodrillo e pitone sono sempre in primo piano e anch’ esse ricche di tonalità vivaci. Gli occhiali da sole con effetto maschera sottolineano il lato eccessivo della collezione. Ma il colore è sicuramente il tratto caratteristico di questa campagna, che  in alcuni abitini corti sembra richiamare i quadri di Mondrian.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>