A Sidney la sfilata sulla passerella più lunga del mondo

di Sandra Rondini Commenta

Quasi tre chilometri di passerella. Forse una modella li percorre in tutta la sua carriera, ma ce ne sono alcune a Sydney, in Australia, che potranno raccontare, con i piedi doloranti, di averli percorsi in un giorno solo! Al brand di scarpe Ecco è venuto in mente di organizzare la passerella più lunga della storia, in tutto, 2,812 chilometri, da far percorrere alle sue modelle e modelli che indossavano le creazioni dell’ultima collezione autunno/inverno 2012-2013 del brand.

Certo, se si tratta di flat shoes o sneakers, col fisico tonico che una modella ha, i sacrifici che fa ogni giorno per mantenerlo sodo con ore e ore di palestra, l’impresa è anche fattibile, anche se comunque devi muoverti sotto un sole cocente in pieno giorno per interminabili chilometri con passo aggraziato, senza correre e mostrarti sempre fresca e sorridente ai fotografi accalcati lungo il percorso, pronti a riprendere ogni spasmo di fatica sul volto in questa vera e propria maratona fashion.

Ma se ti tocca indossare per quasi tre chilometri un paio di sandali con i tacchi come fare? A qualcuna, poveretta, è andata proprio così. Eppure, con coraggio, forza, determinazione e una mimica facciale impassibile e impenetrabile dagli obiettivi dei fotografi è riuscita a compiere l’impresa che, secondo noi, vale doppio rispetto a chi ha avuto la fortuna di indossare scarpe basse. Come i loro colleghi uomini che non possono nemmeno immaginare cosa si prova a percorrere chilometri sui tacchi, anche vertiginosi del brand ecco che ha avuto così l’occasione di sfoggiare l’intera sua nuova collezione invernale.

Ma non solo. Con l’dea di questa passerella in riva al mare, in una splendente giornata di agosto australiana, il brand Ecco è riuscito anche ad entrare nel Guinness dei Primati battendo con la sua lunghissima passerella il precedente primato di 2,69 chilometri, raggiunto in un evento di moda in Turchia. Come si vede, la vita di una modella riserva sempre molte sorprese, ma vuoi mettere l’emozione di sapere di stare per battere un record mondiale? Ai modelli partecipanti, nell’anno delle Olimpiadi di Londra, sarà sembrato davvero emozionante il pensiero di star per entrare nella storia, quella fashion almeno!

Photo Credit | d.repubblica

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>