Tendenze capelli dalle sfilate a/i 2012-2013

di Lorena Scopelliti 2

La moda si impone per gli outfit, ma anche per l’universo beauty: detta legge anche sul make up e sulle tendenze per i tagli di capelli. Sulle passerelle non si vedono sfilare semplicemente abiti, ma viene mostrata l’immagine ideale e a tutto tondo della donna (o dell’uomo), compresa nail art e trucco occhi.

È un aspetto molto amato dalle fashion addicted: stile non è solo ciò che indossiamo, ma il risultato complessivo e globale della nostra intera persona. L’haircut e l’hairstyle sono aspetti importantissimi e fondamentali, in un outfit: qual è la tendenza dominante per il prossimo autunno inverno, emersa dalle Fashion Weeks appena giunte al termine?

Una regola la ravvisiamo subito ed è, essenzialmente l’assenza di regola! Una buona notizia, insomma, soprattutto per chi odia letteralmente l’imposizione categorica imperante fino a qualche anno fa: le proposte sono tantissime, spesso dicotomiche tra loro, e sicuramente riusciranno a incomntrare i gusti di tutte.

si spazia dai tagli medi, che arrivano ai lobi delle orecchie, fintamente e volutamente scompigliati ad arte, lavorati ciocca per ciocca e sollevati alla radice per dare massimo volume: un effetto naturalissimo, facile da portare e versatile, impreziosito da fermagli maxi. Al contrario, invece, incontriamo lo stile rigoroso, geometrico, vagamente anni Settanta: lunghezze estreme e disciplinate, lucentezza d’obbligo e taglio netto. Una frangia cortissima e spigolosa incornicia il viso e il color miele accende la carnagione.

La coda di cavallo, comoda ma al contempo chic&natural, si porta aderente al capo, con la riga in mezzo o di lato e un elastico ton sur ton che sparisce in mezzo alla chioma: uno stile sobrio che risulta vincente proprio per il suo minimalismo. Di converso abbiamo la donna che gioca con l’hairstyle e le onde scomposte, per chignon inusuali e di sicuro effetto. Veniamo al colore: la tendenza è la morbidezza dei colori, senza nulla di troppo artificiale. Se proprio doovete osare, fatelo in modo estremo, con capelli lunghi e bicolor eccentrici, che non passeranno di certo inosservati!

Photo credit| Getty Images

Commenti (2)

  1. Verissimo, dalle foto, filmati o partecipazione dal vivo nelle sfilate si ha molto da imparare e farsi ispirare anche per il look dei capelli. Alcuni tagli sono straordinari e qualcuno anche abbordabile, incontrando sempre un buon parrucchiere ovviamente ed utilizzando buoni strumenti per l’hairstyling, come la mia piastra della karmin 🙂

  2. Belle mode! … personalmente preferisco stirarmi i capelli con la mia piastra, una karmin g3 salon pro, e magari fare delle treccine laterali o una treccia tipo a ghirlanda a mò di coroncina intro alla testa o anche una bella coda, ma senza tagliare i miei capelli!!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>