Change your World con le ZIPZ, le Californiane con la chiusura lampo

di Monica De Chirico Commenta

Dopo l’era delle Havaianas e delle Crocs arrivano le ZIPZ, le scarpe con la chiusura lampo, indossate dagli universitari di Berkeley, che in pochissimo tempo sono riuscite a conquistare il titolo di “Best Young Talent Product”, ovvero prodotto più desiderato dalle giovani star dello schermo a stelle e strisce, indetto dall’Hollywood Cronicle. Gli ingredienti che le rendono un vero e proprio fenomeno planetario sono  il colore, la leggerezza, tanto glamour, ma soprattutto la loro Californiattitude.

In effetti queste sneakers con le zip interpretano lo spirito e l’essenza della California: il neo-pop, l’Oceano e la fantasia del popolo delle spiagge, del surf e delle feste come afferma un magazine dell’Università Californiana.

Le ZIPZ hanno un rapporto fortissimo con lo spirito rivoluzionario del mondo accademico, in effetti ripercorrono gli ideali del “Free Speech Movement”, il movimento di protesta pacifico dell’università di Berkeley, che portò gli studenti a rivendicare il loro diritto alla libertà di espressione, e che diede ispirazione ai movimenti sessantottini. Il motto suggerito da queste calzature è: Change your World!

Le ZIPZ oltre ad aver conquistato il cuore degli universitari stanno ottenendo grande successo anche nel mondo di Holliwood. Tra le star che amano queste sneakers ci sono Jackson Rathbone, della saga di successo “Twilight”, Lacey Chabert, protagonista del film campione di incassi “MeanGirls”, ma anche i divi hollywoodiani affermati, come ad esempio l’attore Omari Hardwick Lateef, visto in “Miracolo a Sant’Anna” di Spike Lee e nella recente trasposizione cinematografica del telefilm “The A-Team”.  Le ZIPZ non hanno età, infatti hanno trovato seguito anche tra le star più adulte come Catherine Anne O’Hara, classe ’54. Il fascino delle ZIPZ, infine, ha conquistato i giovani italo-americani protagonisti del reality show di Mtv “Jersey Shore”, in onda anche in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>