Le 10 esposizioni super fashion da non perdere nel 2012!

di Redazione Commenta


L’anno che è appena finito ci ha lasciato il ricordo di tante straordinarie mostre e retrospettive che hanno riempito di bellezza, ricordi e attese l’empireo della moda, celebrando non solo il passato, con dovuti omaggi a chi non c’è più – come la più bella di tutte, quella dedicata ad Alexander McQueen al MET – ma anche il futuro, raccogliendo in mostre irripetibili tanti talenti di oggi che cercano di illuminare la strada del futuro che, oggi più che mai, ci sembra incerta e difficile da prevedere.

Anche il 2012 porterà con se, per gli appassionati di tutto il mondo che non esitano un attimo a prendere il primo aereo per godersi dal vivo certe meraviglie, ma anche per chi sul web attraverso video e fotogallery sogna da lontano, tante straordinarie mostre. Il calendario internazionale è bello fitto, per fortuna. La crisi economica non è crisi di idee. The show must go on, ora più che mai alla grande per non soccombere al grigiore di questi tempi. Da Diana Vreeland, leggendaria direttrice di Vogue Usa (da marzo a Venezia al Museo Fortuny) al mito di James Bond (a Londra da aprile 2012, al The Barbarican: “Fifty Years of James Bond Style” con capi di Giorgio Armani, Prada, Oscar de la Renta e molti altri designer ).


La moda avrà sempre più spazio nei musei, anzi sarà sempre più ricercata non solo per la pubblicità e gli incassi assicurati, ma perchè non è affatto un’arte minore e appartiene alla nostra vita come poche altre cose quotidiane e vedere esposto ciò che amiamo è sempre emozionante perchè si tratta per noi di un incontro felice. Oltre alla Vreeland e al mitico agente segreto, ci sarà spazio anche per tanti altri personaggi e temi. Qualche esempio? Segnatevi sul calendario queste date e, se potete, non perdete l’occasione di fare un salto, ne varrà sicuramente la pena! Si comincia con “IMPACT: 50 Years of the CFDA” al FIT di New York che terrà banco dal 10 febbraio al 17 aprile 2012, seguito da “Christian Louboutin, a retrospective of the designer”, mostra per shoes addicted, e non solo, ospitata dal 28 marzo al 1 luglio 2012 dal Design Museum di Londra.

Il rapporto proficuo tra la maison francese Louis Vuitton e il discusso stilista americano Marc Jacobs sarà al centro di “Louis Vuitton Marc Jacobs,” in cui saranno esposti i capi cult che hanno portato Louis Vuitton e Jacobs ai vertici del fashion system mondiale. L’appuntamento è a Parigi a Les Arts Décoratifs dal 9 marzo al 16 settembre. Imperdibile come anche la mostra che si inaugura il 25 marzo 2012 a Denver, in Colorado, al Denver Art Museum, “Yves Saint Laurent — The Retrospective”, una delle mostre più attese dal pubblico americano.

Avantgarde e sorprendente sarà sicuramente “Elsa Schiaparelli and Miuccia Prada: On Fashion” al Costume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York (dal 10 maggio al 19 agosto 2012), mentre romantica e poetica sarà “Ballgowns: British Glamour Since 1950″ al Victoria and Albert Museum dal 19 maggio 2012 al 26 gennaio 2013. In programma anche una mostra sulle mitiche maison Chloé e Balmain, di cui però non abbiamo ancora dettagli precisi du dove e quando, ma appena ne sapremo di più lo saprete anche voi!

fonte fashionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>