AltaRoma 2013: sfila l’alta moda italiana con Raffaella Curiel e Renato Balestra

di Redazione Commenta

Dopo Sarli, ieri sera è stato il turno degli altri due grandi nomi italiani presenti in calendario ad AltaRoma: Raffaella Curiel e Renato Balestra, che hanno presentato la loro nuova collezione haute couture a/i 2013-14.

La prima, considerata a ragione “l’intellettuale della moda italiana”, per la prima volta non ha volutamente proposto un tema specifico, né un riferimento culturale preciso, in quanto, in occasione del compimento del suo cinquantesimo anno di attività nella moda, ha preferito esprimere e mandare in passerella tutto quel bagaglio di cultura e di esperienze maturate per tutta una vita. Così, rievocando la sua parabola artistica, scandita da importanti affermazioni internazionali, Raffaella Curiel ha deciso di rivisitare stili, fogge, mode e la storia del costume dagli anni ’50, quando da bambina ammirava attonita le meravigliose creazioni della mamma, la mitica Gigliola Curiel con i suoi abiti da sera per la prima della Scala, di cui era regina. Ma non solo.

Nei suoi ricordi trasformati in spunti per i modelli della nuova collezione couture, c’è spazio anche per il New Look del grande Christian Dior, la purezza di Balenciaga, l’allure rivoluzionaria di Courrèges fino all’indescrivibile genio di Yves Saint Laurent. In passerella anche abiti dedicati ai grandi maestri dell’arte e della letteratura che la stilista tanto ha amato nella sua vita e, poi, naturalmente, i viaggi, i palazzi presidenziali, le ambasciate e quel mondo così esclusivo che è affascinato ed apprezza l’alta moda.

Un cielo stellato splendente di mille diamanti è, invece, stata l’ispirazione che ha mosso la mano di Renato Balestra, accendendo di luci e scintillii ieri sera la passerella di AltaRoma. La sua è una donna estremamente romantica, glamour ed elegante. Sapienti tocchi d alta sartoria sono esaltati da giochi di luce ed ombre. Il nero domina, ma non nettamente, bensì con effetti di chiaroscuro illuminati da lampi di luce metallica. Protagonista è anche un bianco latteo-lunare, sia negli incantevoli total look che nei long dress con mantelle aeree che si sollevano leggere e regalano un allure da diva.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>