Andy Warhol by Pepe Jeans London per la festa della donna

di Dafne Patruno Commenta

 Andy Warhol by Pepe Jeans all’interno della collezione per la primavera-estate 2011 approfondisce il significato originario del mondo di Warhol con l’obiettivo di creare dei capi esclusivi per vestire una donna underground, della New York downtown, il tipo di ragazze che avrebbe potuto facilmente vivere, vestirsi e mangiare nella Factory durante la sua esistenza.

La collezione Andy Warhol by Pepe Jeans London si presenta come un’alternativa perfetta per la Festa della Donna, capi da indossare o da regalare, per festeggiare con il glamour e lo spirito sbarazzino di una vera e propria Warhol girl. La speciale collezione dedicata a Andy Warhol comprende specialmente capi di abbigliamento con silhouette eclettiche e contemporanee, lunghe e sottili ed aderenti per sottolineare le linee del corpo.

La collezione si richiama a diversi periodi e concetti in della produzione dell’artista; dai disegni del suo lavoro come illustratore commerciale con i gatti, le farfalle, i dolci, appartenenti al movimento pre-pop, fino ai manifesti di film o foto di scena, come Chelsea girls o Women in Revolt. Ovviamente la sue stampe grafiche più famose (la zuppa di pomodoro Campbell, Jackie, Elvis, Fiori, Dollari o Portrait) già presenti in altre collezioni Pepe Jeans London vengono riprese anche per questa stagione, considerate oramai come classici non solo dell’artista ma anche del marchio del quale è fonte d’ispirazione.

Colori pop come il blu e il rosso sono accompagnati da colori neutri: nero, argento e il verde militare. I dettagli in sfumature luminose sottolineano i punti più importanti dei capi, mentre il loro aspetto più semplice è voluto con l’intenzione di dare importanza a ciò che è intrinsecamente prezioso e unico: il lavoro di Warhol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>