Anna Wintour ricicla i suoi abiti: il diavolo veste sempre Prada

di Redazione Commenta

Alla premiere newyorkese di “Il Grande Gatsby” la direttrice di “Vogue Usa”, Anna Wintour, ha indossato per l’ennesima volta in pubblico lo stesso outfit: una pelliccia di Prada della collezione p/e 2013. A quanto pare, di questi tempi, non è solo Kate Middleton a riciclare gli abiti, indossando più volte lo stesso outfit.

Certamente le motivazioni che hanno spinto Anna Wintour a farlo non saranno né politiche né sociali, come quelle che muovono la Duchessa di Cambridge, ma è un dato di fatto che questo capo di Prada, con il dettaglio di un decoro pop di fiori bianchi stilizzati, deve piacerle davvero molto per averne quasi fatto la sua divisa ufficiale. L’ha, infatti, indossata in molteplici occasioni e, praticamente, a tutte le fashion week a cui ha presenziato ultimamente a febbraio: da quella newyorkese, come dimostrano le immagini del front row di molte sfilate, come quella di Calvin Klein e Ralph Lauren, a quella londinese, dove è stata fotografata con questo capo al defilè di Matthew Wiilliamson e Mulberry, fino a quella milanese, con le tante foto che la ritraggono in giro per la città insieme al suo alter ego italiano, Franca Sozzani, e quella parigina, mentre, con indosso sempre questo capo di Prada, presenzia alle sfilate di Lanvin e Chanel.

Come sosteneva un famoso film, è proprio vero che “Il Diavolo veste Prada”, ma a molti è sembrato davvero strano, oltre che eccessivo, questo attaccamento di Anna Wintour alla griffe italiana e i maligni suggeriscono di contare quante pagine di pubblicità Miuccia Prada ha comprato in questi ultimi numeri sull’edizione statunitense di Vogue e quante ne comprerà per la celeberrima “September Issue”, il numero di settembre, considerato il più importante dell’anno, perchè detta le nuove linee editoriali e perchè gli inserzionisti si scatenano a comprare pagine pur di esserci. Perchè, come ordina Anna Wintour, chi non c’è non ci sarà per il resto dell’anno, almeno nei servizi che contano.

Naturalmente, con il tempo si moltiplicano le possibilità che qualcun altro si innamori dello stesso capo, incappando nell‘incidente “diplomatico” di sfoggiare lo stesso outfit del più famoso editor in chief del mondo. È accaduto allo stilista americano Marc Jacobs che, in occasione della premiere newyorkese del film “Il Grande Gatsby”, ha indossato proprio la stessa pelliccia di Prada sfoggiata da Anna Wintour alla stessa serata.

Dicono che i due fosssero imbarazzatissimi, ma nessuno dei due ha uno stylist a cui dare la colpa, non avendo il minimo bisogno di qualcuno che consigli loro come vestirsi, essendo loro stessi a dettare legge nel mondo della moda. Dopo l’episodio, smetterà Anna Wintour di indossare sempre lo stesso capo in pelliccia? Probabilmente sì, ma solo perchè sta per arrivare il gran caldo.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>