Kate Middleton non poserà per Vogue: Buckingham Palace ha detto no ad Anna Wintour

di Sandra Rondini Commenta


Essere la duchessa di Cambridge e moglie del, probabile, futuro re d’Inghilterra, ha i suoi pro e i suoi contro. Difficile immaginare i ‘contro’, ma si sa, siamo tutti esseri umani sotto lo stesso cielo e con lo stesso destino e le emozioni, tristezze e malinconie che non risparmiano nessuno. Ma qualcuno scrisse che è meglio essere tristi seduti su una Rolls Royce che per terra.

Quindi Kate Middleton, neoduchessa di Cambridge, se ne farà una ragione se non potrà essere la cover girl del prossimo numero di Vogue U.S. Né di qualsiasi altro magazine. Anna Wintour si sa punta sempre in alto e chi c’è più in alto di Kate? Forse solo Charlotte Casiraghi, ma non è nobile e non sarà regina. Eppure ha dovuto intascare un secco ‘no’ dalla Middleton che è stata costretta, causa etichetta di corte, a dire di no alla mega direttrice galattica di Vogue che non deve averla presa molto bene, abituata com’è ad ottenere sempre ciò che vuole.

Certo, sarebbe stato splendido ammirare un bel servizio fotografico con protagonista la bella Kate Middleton ritratta da Mario Testino (questo il nome del fotografo candidato allo shooting reale, anche perchè ha già immortalato Lady Diana e fotografato ufficialmente Kate e William in occasione del loro fidanzamento ufficiale).

Forse Kate, di cui esistono solo foto rubate dai paparazzi e pochissime foto posate che dicano qualcosa di più sulla sua personalità, avrebbe guadagnato da uno shooting del genere. Ne sarebbe uscita fuori, se il fotografo era all’altezza, una persona e non il solito personaggio.

Eppure nell’agosto del 1981 la tanto compianta suocera, Lady Diana, posò per la cover di Vogue UK. Era forse più vanesia e protagonista di Kate Middleton? Di sicuro meno algida, già da allora voleva dimostrare di essere la Principesa del popolo, non solo Sua Maestà.

Soprattutto, era piuttosto allergica all’etichetta dettata dalla suocera, la Regina Elisabetta II, di cui, invece, Kate, a quanto pare è una fedelissima. Per la Regina non era il caso di comparire su un magazine di moda perchè non avrebbe portato nessun positivo ritorno di immagine e la bella Kate, naturalmente, ha risposto “Obbedisco”, rinunciando a consacrarsi icona di stile. Molto meglio Lady Diana perchè più vera e perchè più donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>