Aroma 30, collezione a/i 2011 2012

di Redazione Commenta

Oggi vi segnalo un brand in ascesa, di una giovane stilista italiana Michela Fasanella, da non lasciarsi scappare per i nostri acquisti del prossimo autunno inverno 2012. Il nome del marchio, Aroma 30, fa pensare ad un profumo, o ad una miscela particolare di caffé, ma in realtà come la stilista aveva spiegato in un’intervista, il nome somiglia a qualcosa di non definito, come un profumo in fase di lavorazione. Andiamo a scoprire meglio le fragranze di questa nuova collezione, essenziale, classica, arricchita da un gioco di volumi e dettagli lavorati a mano.Michela Fasanella ha lavorato con gli uffici di stile di Salvatore Ferragamo e Valentino prima di fondare il proprio marchio. Ha esposto alla London Fashion Week ed è stata selezionata da Vogue Italia come uno dei migliori talenti emergenti. Un elemento fondamentale della sua collezione è una forte componente artigianale nell’elaborazione dei dettagli eseguiti a mano, come le bellissime ruches sul collo applicate ai cappotti che potete vedere nella gallery. Si tratta di una visione sartoriale contemporanea, basata sulla creazione di un capo minimale nella sua costruzione, ma impreziosito da uno studio sui volumi, i dettagli i drappeggi tutti realizzati a mano.

I modelli proposti per il prossimo autunno inverno 2011 2012 sono giacche maschili e cappotti oversize lavorati artigianalmente che convivono con pizzi e seta, uno dei tessuti più amati dalla stilista.  Sembra vedere delle raffigurazioni sacre moderne con donne vestite di abiti semplici nei toni del grigio, o del sabbia, o della pietra. Ruches, drappeggi, tessuto increspato, linee geometriche o asimmetriche creano un movimento armonioso della silhouette e ingentiliscono il carattere grafico e scultoreo dei capi. Si sente inoltre l’ispirazione della fotografia nei chiaroscuri ottenuti dall’applicazione di strati monocromatici di fasce di tessuto o dai tagli geometrici.

Una collezione sartoriale e allo stesso tempo d’avanguardia.

Fonte: via Aroma 30

Photo: Valentina Donnini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>