Calzature made in Italy Sitòn, cresce il consenso per il marchio di Barbara Jovino

di Lorena Scopelliti Commenta


Il Micam ha da poco chiuso i battenti e Barbara Jovino è di ritorno portandosi come ricordo un feedback più che positivo, che ha visto aumentare il consenso e il successo delle creazioni Sitòn: si rafforza nel mercato europeo e sbarca per la prima volta in Africa (Nigeria) e ad Abu Dhabi (Emirati Arabi).

Il marchio di scarpe e accessori della giovane stilista veneziana Barbara Jovino è in continua crescita e ha presentato in anteprima al Micam le calzature della stagione p/e 2012. Una collezione che vede spiccare i pezzi unici realizzati con i preziosi tessuti Bevilacqua, storico atelier veneziano di maestri artigiani, che da tre secoli produce pregiati damaschi, velluti e broccati. Dalla collaborazione sono nati i lampassi Bevilacqua (un tessuto antenato del broccato), veri e proprio pezzi esclusivi da collezione.
L’aspetto più stupefacente è che Sitòn (in dialetto veneto vuol dire libellula, il cui disegno è diventato un simbolo del brand) è nata solo nel 2007: in pochi anni ha espanso il proprio seguito varcando i confini nazionali, arrivando fino alla Mongolia, passando per Germania, Spagna, Russia, Lituania, Turchia, fino ad arrivare a Singapore e in Kazakistan.

La primavera e l’estate 2012 firmate Sitón saranno spiritose, allegre e colorate: ballerine, stivali in pelle forata e in tessuto, sandali, zoccoli in legno, e le raffinate scarpe da ginnastica in stile vintage, che si configurano come una vera e propria novità. Ai classici e sempreverde colori neutri – cuoio, nero e bianco- si affianca la vivacità di giallo, rosso e blu.

Le calzature sono sempre abbinate agli accessori e alle decorazioni, immancabili su ogni calzatura: dai pon pon rossi, blu e verdi per i sandali bassi da indossare tutti i giorni, fino agli eleganti nastri colorati per quelli alla schiava. Fanno capolino puntalini di metallo e  le applicazioni in ottone vulcanizzato – tutte lavorate a mano – che raffigurano una libellula stilizzata diventata cifra distintiva della griffe. Alle fogge originali ed esclusive si accompagna un altissimo standard qualitativo che caratterizza ogni fase della produzione: dalla rigorosa scelta dei pellami migliori (vitello, cervo, nappe, camosci, montoni…) alla cura attentissima dei dettagli. Le aziende partner sono tutte italiane, per la maggior parte venete: uno spirito che si mantiene fedele al più eccellente Made in Italy, garanzia di assoluto prestigio ed esclusività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>