Cangiari, collezione a/i 2011 2012

di Redazione Commenta


La donna Cangiari per lautunno inverno 2011-2012 è protagonista di un metaforico viaggio nel tempo, che reinterpreta in chiave moderna la tradizione artigianale calabrese. La nuova collezione si distingue per l’inestimabile lavoro manuale delle tessitrici, che con sapienza e amore hanno lavorato, aperto, sgranato e sfrangiato preziosi tessuti biologici per realizzare abiti e accessori unici nel loro genere.

Mantelle, tabarri e grembiuli, rivisitati e attualizzati, vengono proposti quindi nei nuovi tessuti al telaio, nati da un accurato studio che li arricchisce di lavorazioni volte ad esaltarne l’artigianalità, dando vita a forme morbide e accoglienti. Il suo desiderio di novità porta la donna Cangiari a scegliere anche forme geometriche assolute, come il cerchio e il rettangolo, che si drappeggiano sul corpo con effetti insolitied inusuali.

Nuove dimensioni, che cangiano nei colori del bianco, grigio, rosso e nero. Per la sua sensibilità alle tematiche ambientali, predilige sempre materiali naturali e biologici, avventurandosi anche nella scoperta di nuovi materiali riciclati. Nei capi e negli accessori Cangiari, ideati da una “Comunità Creativa”, si legge l’identità forte e appassionata di una terra che vuole raccontarsi. Metaforici appunti di un viaggio tra tradizione e innovazione.

Cangiari è un fashion brand etico e sociale e ha debuttato nel settembre 2009 proprio con la presentazione della collezione autunno inverno 2011 2012 alla Settimana della Moda di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>