Francesco I indossa un crocifisso di metallo per la prima benedizione: stile semplice ed umile per il nuovo Papa

Spread the love

Comincia sotto i migliori auspici il Pontificato di Papa Francesco I, eletto ieri sera dopo ben cinque votazioni in Conclave non andate a buon fine, ma alla fine la tanto attesa fumata bianca è arrivata. L’argentino Jose Mario Bergoglio non è solo il nuovo Papa, ma è un Papa assolutamente nuovo: è l’arcivescovo di Buenos Aires, è il primo Pontefice sudamericano, ma, soprattutto ha uno stile semplice ed umile che molti suoi predecessori, a cominciare dallo stesso Papa Ratzinger, non hanno mai avuto.

Lo si è capito benissimo ieri sera quando è stato dato annuncio al mondo che l’argentino, di origini piemontesi, Jose Mario Bergoglio aveva scelto come nome “Francesco”, caso inedito nella storia perché non ci sono altri Papi con questo nome, a ricordare l’umiltà e la povertà francescana del santo di Assisi che lui cerca di applica quotidianamente, rinunciando ad agi e privilegi.

Come arcivescovo di Buenos Aires, infatti, ha sempre vissuto in una modesta abitazione adiacente alla cattedrale argentina, invece dell’appartamento lussuoso che gli sarebbe spettato di diritto e, ieri sera, comparso sul balcone per impartire la sua prima benedizione ai fedeli, non indossava nessuna mantellina di pelliccia stile Papa Ratzinger, né tantomeno, figuriamoci, gli occhiali da sole griffati e le tante discusse scarpe in pelle rossa che tanto scandalo fecero nel mondo perché troppo vistose.

Papa Francesco, il cui sorriso ha già conquistato tutti indossava solo l’abito talare e al collo un crocifisso non di oro, ma di metallo, quello che lui solitamente indossa da sempre. Un bel gesto di rinnovamento perché nessun accessorio è scelto a caso. Quel crocifisso vuole simboleggiare la volontà di restare umile al fianco dei suoi fedeli, combattendo contro sprechi inutili di cui in passato la Chiesa stessa si è circondata, rendendosi oggetto di scherno, perché pontificare sulla necessità di debellare la povertà nel mondo seduti su di un trono dorato come un re e con un grande crocifisso e anelli d’oro addosso è quanto meno ridicolo, se non peggio.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento