Giordano Torresi e le sue calzature da sogno

di Redazione 1

Cercate un modello di scarpe originale e che sottolinei la vostra eleganza e femminilità? Allora Modalizer vi consiglia di fare una passeggiata in via delle quattro Fontane a Roma, e fermarvi davanti al numero 30. Sarete subito attirate, come è successo a me, dall’ inusuale location.

Una boutique in stile barocco che vi invita ad entrare in scena come se foste le protagoniste di una pièce teatrale. Il sipario rosso si apre, ed eccovi trasportate in una dimensione onirica; una sorta di favola con tanto di principesse e cavalli bianchi. E non può certo mancare il mago con il suo abito rosso e i suoi cappelli a cilindro che esaudirà i vostri sogni proponendovi scarpe con richiami allo stile gotico, ma rigorosamente italiane. Un conceptual store, dove il cliente si immerge in un mondo ovattato, ed è circondato da queste scarpe che sembrano volteggiare nel vuoto. Alcuni modelli sono presentati in dei piccoli palcoscenici da mani bianchissime, forse di fate nascoste.

Questi modelli da sogno, di cui vi proponiamo un’ampia galleria, sono stati creati da Giordano Torresi, uno stilista marchigiano, già noto nel settore. Come ci dice Domenico Gioia, project manager della boutique:

Il fil rouge di queste creazioni è l’esclusività, l’eleganza. Sono prodotti italiani, di alta qualità,  fatti a mano. Uno dei motivi ispiratori dello stilista è il gotico e in particolare l’artista marchigiano Gentile da Fabriano, basti pensare al suo quadro l’Adorazione dei magi.

Domenico Gioia ci fa notare inoltre una delle particolarità di questi modelli morbidissimi e confortevoli: tutti hanno una suola dorata; si potrebbe immaginare all’impronta di questo mago che capeggia in fondo al negozio. Un altro dettaglio che troverete solo nelle scarpe di Torresi è il tacco a petalo che ricorda per certi versi l’andamento sinuoso del gotico fiammeggiante. Se acquistate una creazione Torresi dovete sapere che sarete una delle poche al mondo ad avere uno specifico modello, in quanto sono prodotti in un unico pezzo dal 35 al 41. Inoltre lo stilista ha in serbo delle sorprese per le sue clienti affezionate come per esempio le scarpe da ometto.

E’ proprio il caso di dirlo: l’arredamento ideato dalla designer Tania Bini e il progetto brillante curato da Domenico Gioia non può che stregarvi e indurvi ad acquistare uno di questi bellissimi modelli e perchè no, aprire anche una boutique Torresi . Infatti come ci dice il project manager i costi per l’allestimento sono molto contenuti trattandosi di materiale riciclato e ecologico.

Photos: Courtesy of Giordano Torresi 

 
 
 
 
 
 

 

Commenti (1)

  1. Giordano Torresi e le sue calzature da sogno | Modalizer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>