Kate Middleton indossa Alexander McQueen per il compleanno della Regina

di Lorena Scopelliti Commenta

Ormai all’ottavo mese di gravidanza, Kate Middleton dovrà dire addio gli eventi ufficiali e alle celebrazioni: si vocifera con insistenza che la sua partecipazione al compleanno della Regina Elisabetta sia stata l’ultima prima del parto. Sorridente e in rosa confetto, anche questa volta non ha deluso le aspettative. 

Abituati come siamo a vederla infrangere le regole dell’etichetta, con le sue gonne corte e i tacchi alti, bisogna dire che lo spolverino firmato da uno dei suoi stilisti più amati, ovvero Alexander McQueen, era un pochino meno azzardato e originale del solito. Linea dritta, che non segnava la vita (per non enfatizzare la rotondità del ventre), aveva un colletto a mo’ di camicetta e maxi bottoni madreperlati. Il colore rosa confetto contribuiva all’effetto un po’ stucchevole dell’insieme.

Il cappellino a falda larga, riccamente ornato da un enorme fiocco, in rafia e di un colore pink perfettamente intonato al resto del look, aggiungeva  un tocco very british all’insieme. Pochette gioiello e un paio di orecchini di perla ai lobi completavano il look. Rispetto all’animalier sfoggiato per l’inaugurazione della nave da crociera Princess, a Southampton, questo outfit è decisamente più romantico e bon ton.

Le scelte diverse e originali della Duchessa di Cambridge sono probabilmente più interessanti dal punto di vista dello stile, ma capiamo bene quanto sia importante contestualizzare e adeguare il poroprio look in vista di un’occasione formale e di grande importanza come quello del compleanno della Regina. A proposito: a 87 anni, The Queen è apparsa più in forma che mai, con un completo bluette brillante e un cappellino in merletto asimmetrico e geometrico. Un look che conferma pienamente la sua fama di amante dei colori accesi.

Photo Credit| Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>