Kate Middleton indossa Jenny Packham per i sessant’anni della Regina

di Lorena Scopelliti Commenta

Kate Middleton, probabilmente, non parteciperà più a eventi ufficiali e uscite: dato il suo stato interessante ormai avanzato e quasi in dirittura d’arrivo, è preferibile per lei il riposo. Ma non è mancata alla cerimonia dei 60 anni dall’inconorazione della Regina: splendida più che mai!

Kate ha scelto, per l’occasione, di tralasciare ancora una volta (e con esito vincente) la rigida e formale etichetta: abitino piuttosto corto, gambe nude e in primo piano e tacchi alti anche per quest’occasione. Il vestito che indossava era firmato Jenny Packham, una delle stiliste preferite della principessa: lunghezza ben al di sopra del ginocchio, color nude, con una piccola fusciacca appena sotto il seno che evidenziava ancor di più la rotondità del ventre.

Sopra l’abitino la Duchessa di Cambridge ha abbinato uno spolverino pinky nude sempre di Jenny Packham: l’elaborato copricapo era invece firmato Jane Taylor, lo stesso che aveva sfoggiato per il Giubileo della Regina. Al passo delle consuete e ormai celebri LK Bennet color beige, Kate appariva in forma, raggiante e luminosa. Al suo fianco il marito William, che la accompagnava premurosamente a braccetto mentre si accingevano ad entrare nell’Abbazia di Westminster.

Con i capelli lasciati morbidamente sciolti sulle spalle (un haistyling che le si addice particolarmente) e acconciati in modo particolarmente aggraziato nella parte posteriore, Kate ha indossato un paio di splendidi orecchini pendenti in diamanti e perle, oltre a un brillante e prezioso bracciale anch’esso in diamanti. Il make up non è dissimile da quello usato frequentemente dalla Middleton: un velo di fondotinta uniformante, gote scaldate da un blush rosa, rossetto naturale e occhi accentuati da uno smokey leggero.

Photo Credit| Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>