Kate Middleton criticata per aver indossato più volte le stesse scarpe di LK Bennet

di Lorena Scopelliti Commenta

Kate Middleton criticata scarpe riciclate

Kate Middleton nel mirino delle malelingue: la principessa sarà anche abituata, ma che ora ci si metta a discutere anche delle sue scarpe sembra un po’ eccessivo. La duchessa di Cambridge, forse, è troppo ammirata e fa crescere eccessivamente le vendite dei marchi che indossa: qualcuno deve pur tentare di smontarla, evidentemente.

Siamo sincere: chi di noi potrebbe darle torto? Kate ha trovato la sua scarpa perfetta: alta ma non eccessiva, capace di valorizzare in modo armonioso piede, gambe e caviglie e che, in più, la fa sentire comoda e a proprio agio anche per molte ore. Qualunque donna ucciderebbe per trovare una scarpa così sexy e che non faccia patire le pene dell’inferno! Invece no: la Middleton non è chiaramente una donna normale. E lo sappiamo: dicono sia l’erede designata al trono della Regina Elisabetta. Ma per quanto il suo status reale la ponga al di fuori della definizione di persona comune, noi siamo fermamente convinti che Kate sia, prima di tutto, una ragazza di trent’anni a cui piace la moda, sposata da poco con l’uomo che ama e che sta facendo di tutto per essere all’altezza del ruolo che ricopre.

Le scarpe incriminate sono di LK Bennet, modello uscito nel 2009: pianta regolare ed evidentemente comoda, leggerissimo plateau frontale, tacco 10, texture lucida e delicata e versatile tonalità cipria nude. Costo: 185 sterline. Le ha calzate per due volte al Giubileo di Diamanti di Queen Elizabeth e al Garden Party di Buckingam Palace, lo scorso anno in occasione del Derby di Epsom, al matrimonio di Zara Phillips, per la visita in Canada (in abbinamento al celebre abitino giallo con cui ha strenuamente lottato a causa del vento) e all’apertura di un centro di ricovero per bambini e durante altri eventi in cui i riflettori erano tutti puntati su di lei.

Una riflessione finale è d’obbligo: si parla tanto del fatto che le istituzioni, i capi di governo e anche le figure reali, in tempi di crisi economica, dovrebbero ostentare meno ricchezza e assumere un comportamento più morigerato nei confronti del lusso. Kate lo ha fatto, riciclando il suo paio di scarpe preferito in più occasioni, eppure ha scatenato comunque critiche malevole. La canzone tutta italiana che dice Al mondo non c’è mai qualcosa che gli va e pietre prenderai senza pietà! si dimostra veritiera, in questo caso!

Photo credit| Getty Images

Rispondi