La felpa: un must have per l’abbigliamento da uomo

di Redazione Commenta

La felpa è un capo d’abbigliamento di tendenza per la stagione invernale o autunnale, presente negli armadi di tutti i ragazzi e le ragazze di qualsiasi età. È davvero difficile trovare qualcuno che non abbia una felpa nel proprio guardaroba, e proprio per questo i marchi di abbigliamento ne propongono sempre di nuove e diverse, da abbinare a qualsiasi look. In origine la felpa è nata per offrire agli sportivi (ed in seguito ai lavoratori) un indumento comodo, ma attualmente tutti ne vogliono almeno una, non solo per la comodità ma soprattutto per avere un capo fashion che non passa mai di moda.

Come abbinare la felpa al proprio look

La felpa può essere realizzata in diversi materiali. Quella classica è in maglia o in cotone, ma non è raro trovare in commercio delle felpe in pile, in velluto o in tessuto tecnico. Queste tipologie di tessuto da qualche anno hanno preso piede e sono diventate di gran tendenza.  Le felpe, inoltre, possono essere chiuse, oppure apribili con la cerniera o mediante i bottoni. Per scegliere quella giusta, bisogna considerare il tipo di outfit: casual, sportivo, fashion. La felpa chiusa e senza cappuccio, si abbina ad un jeans, magari skinny, ed a scarpe sportive o più eleganti come degli stivaletti. L’importante è scegliere una felpa a tinta unita o con una stampa centrale. A questo look, inoltre, si può abbinare un cappotto di media lunghezza da tenere aperto ed una sciarpa, come fanno molti vip internazionali. I modelli fantasia, come le felpe huf,  sono ideali per un look più sbarazzino. Esse possono essere abbinate con dei pantaloni a tinta unita e scarpe che richiamano i colori delle stampe. In questo caso è necessario non esagerare con i colori e con gli accessori, affinché la felpa sia la protagonista indiscussa del look. La felpa aperta è perfetta per mostrare la t-shirt che si indossa sotto o la polo. In questo caso occorre scegliere una felpa che non faccia a pugni con la maglietta, quindi giocare con i contrasti ed abbinare un pantalone tono su tono, o, al contrario, abbinare la felpa alla maglietta ed optare per un pantalone di un altro colore.

Attenzione alla taglia giusta

Prima di acquistare una felpa, però, bisogna scegliere la giusta taglia, ed occorre prestare attenzione soprattutto se si acquista su internet. Ogni felpa ha una vestibilità diversa, ciò significa che la taglia abituale può corrispondere a qualcosa di diverso dalle aspettative. Esistono felpe più lunghe, più corte, più aderenti ed oversize. Alcuni negozi riportano le taglie americane, altri quelle italiane. Pertanto è consigliato leggere con attenzione la guida alle taglie e prendere le misure sul proprio corpo, utilizzando un metro da sarta. Il metodo più corretto per effettuare la misurazione è tenere le braccia lungo il corpo, stando in piedi, e misurare il giropetto facendo girare il metro appena sotto le ascelle. Altri siti, invece, consentono una procedura di scelta della taglia giusta totalmente automatica: occorre inserire alcuni parametri tra cui il proprio peso, l’altezza, la vestibilità ricercata e la taglia che si acquista solitamente per avere il responso ed un consiglio sulla taglia giusta di ciascun modello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>