Laetitia Casta protagonista adv eyewear Chanel p/e 2013

di Sandra Rondini Commenta

In tutto sette foto, in un elegante bianco e nero, per lanciare nel mondo la nuova collezione di occhiali firmata dalla maison Chanel che per la p/e 2013 ha il volto della Marianne di Francia, la splendida Laetitia Casta.

Scelta da Karl Lagerfeld in persona, autore di quesi scatti dall’allure fetish-chic per via di quella sua aria da bambolina che contrasta con borchie e pelle protagoniste dell’adv, l’attrice ed ex modella, e forse già ex di Stefano Accorsi, dati i rumors che si inseguono da mesi sulla crisi della loro relazione, è davvero strepitosa in questa campagna stampa che, ancora una volta ha come protagonista della linea eyewear della maison parigina una “vecchia gloria”, come già successo in passato con Linda Evangelista o Christie Turlington.

Forse King Karl, a ragione, ritiene,che abbiano un viso molto più riconoscibile delle solite nuove presunte “top model” che, saranno anche carine, ma non hanno nulla del carisma delle top degli anni Novanta. Anche Laetitia Casta, pur giovanissima, ebbe la fortuna di far parte di quel dream team e adesso, a distanza di più di vent’anni, ancora ne gode i meritati frutti. Nell’adv dell’ultima collezione eyewear di Chanel la si vede ritratta con modelli di occhiali, sia da sole che da vista, dal design piutosto tradizionale. Come sempre è la campagna stampa, il fotografo e la modella a fare la differenza, anche quando il prodotto, in fondo, non è avantgarde o particolare come ci si aspetterebbe da accessori disegnati dall’eccentrico Karl Lagerfeld.

Assolutamente spettacolari sono, invece, i cappelli in plexiglass, sia enormi, dalle falde grandi che da marinaio con tanto di camelia nera in pelle a contrasto, che rendono Laetitia Casta di uno chic incredibile. Unica foto dall’allure fetish è quella che la ritrae avvolta in corde di pelle che lasciano intuire una situazione sadomaso, ma è anche, a guardarla bene, se non ci si ferma alle apparenze, la foto più glam per via degli occhiali da gatta e della montatura rivestita di brillanti. Tres chic e tres parisienne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>