Mac: la nuova linea di cosmetici di Wonder Woman

di Redazione Commenta

Spread the love

La linea di cosmetici Mac, per la prossima primavera, si dedica ad una vera e propria icona degli anni 70. Dopo aver prodotto una linea dedicata a Walt Disney ed una alla celebre Hello Kitty, ora è il turno dei mitici super eroi, destinando la nuovissima linea di prodotti cosmetici alla carismatica e seducente Wonder Woman. Distribuita in Italia a marzo, in America, invece, il lancio è previsto per il 10 febbraio 2011. Diana Prince, protagonista del telefilm mandato in onda negli anni 70, ritorna come testimonial di bellezza per la campagna pubblicitaria, sfruttando il successo e la sua immagine del tempo.

I packaging progettati per i vari cosmetici si basano tutti sui toni del fumetto, principalmente sul rosso ed il blu. Nello specifico troviamo, quattro tonalità di rossetto che vanno dal color pesca al magenta, fino al rosso ed al bronzo. Sempre quattro tonalità per i lucidalabbra che oscillano dal rosa a rosso fino al color rame. Ombretti e mascara in colori davvero unici e divertenti, dalle colorazioni tipicamente pop e dal forte richiamo al mondo del fumetto a cui fanno riferimento.

Per il mascara abbiamo colori come il Porpora, Verde, Blu e Nero, mentre per gli ombretti le palette sono divise in tre tipologie differenti, la prima si compone di tutta una serie di toni del rosa, la seconda riguarda nuance argento e blu, mentre l’ultima, la più originale di tutte, propone tonalità gialle, bronzo e verdi, assolutamente irresistibili. Sono previsti, inoltre, nella collezione, in linea con i cosmetici, una serie di accessori davvero glamour come la borsetta porta trucco o le polveri glitterate da applicare sul corpo. Assolutamente da collezionare e soprattutto da provare, ecco la novità della prossima primavera che divertirà e colpirà sicuramente tutte voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>