MCS Marlboro Classics collezione uomo a/i 2011 2012

di Giulia Ferri Commenta


La collezione maschile  per l’autunno inverno 2011 2012 di MCS Marlboro Classics è l’espressione più rappresentativa dell’American Freedom ovvero il tormento della scoperta, il bisogno di sentirsi liberi, il gusto per tutto ciò che è vissuto e ha sapore di grandi spazi, atmosfere urbane, strade infinite e paesaggi desertici.

Tutto è vissuto con lo stesso spirito, quello spirito che restituisce all’abbigliamento la sua funzione: accompagnare la vita nei suoi percorsi geografici e personali, resistere al tempo e alle intemperie, sedimentare ricordi.

La collezione ha un effetto piacevolmente vissuto, risultato di una sperimentazione decisamente contemporanea che si estende ai tagli dei capi e ai fitting confortevoli ma mai informi. L’anima più giovane della collezione si esprime in tutte le declinazioni del denim, nelle camicie dal taglio western e dai lavaggi estremi, nei bomber in panno e pelle, nei tessuti double face – check e unito – nei capo spalla in lana effetto tessuto. Lo spirito workwear di MCS Marlboro Classics si declina nei giacconi in cotone gommato e fodera di lana, nell’evoluzione del chinos che perde il suo perbenismo per dettagli military e
più aggressivi, nelle lane tinte in capo dai colori scuri, naturali, polverosi.

Sono i colori delle Montagne Rocciose ad influenzare l’Outdoor della collezione: i colori della terra e delle foreste tagliati dal grigio della roccia e dal blu della notte per la maglieria rigorosamente jacquard, per i pantaloni in cotoni caldi, smerigliati. Tradizionali i piumini dagli interni in lana o in trapunta a quadri.

Dall’outdoor più spinto a quello più morbido del week-end: colori più sfumati, gilet in fustagno, trench uniti all’esterno e in check all’interno, maglieria dai pesi decisi tinta in capo, dettagli in pelle nel capospalla. I temi più urbani vengono contaminati dall’approccio authentic della collezione: i blazer sono vissuti, placcati, tinti in capo, la maglieria dai pesi più leggeri mantiene comunque un sapore vintage, la palette dei colori richiama la giungla metropolitana: grigio, piombo, blu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>