Michael Kors lancia la campagna Falling In Love With per San Valentino 2012

di Lorena Scopelliti Commenta

michael kors campagna san valentino 2012

San Valentino, nel bene e nel male, è un appuntamento annuale per molti da non perdere. I primi a non farselo sfuggire sono proprio i brand, che per facilitare la vita di fidanzati/e confusi dalle infinite proposte del mercato,  propongono campagne ad hoc sicuramente d’effetto. Certo, a parte la carineria c’è anche il gioco massivo di marketing e la ricerca di facilissimi introiti, ma è superfluo ribadirlo visto che tutti ne siamo a conoscenza.

Anche lo stilista cult Michael Kors ha pensato a un’iniziativa apposita per la festa degli innamorati, a dire il vero più interessante dei soliti cuoricini, orsacchiotti e colore rosso spalmato ovunque. Si tratta di una campagna inusuale e originale, che ha come canale comunicativo il web e la presenza nel mondo digitale.

Anche Kors lo sa: è su Internet che si fanno affari e si consolida il proprio successo. Per San Valentino 2012 l’iniziativa Falling in Love With vede protagonisti Twitter, Facebook, Instagram, Pinterest e prevede contenuti editoriali digitali su DestinationKors.com oltre a una sezione di e-commerce dedicata. Il focus è sulla domanda: Di cosa sei innamorato questo San Valentino? e vedrà un dibattito sul tema Le 10 cose (prodotti e idee) per cui vale la pena innamorarsi. Lo stilista in persona darà il via alle danze su DestinationKors.com con le sue opinioni e i fan saranno chiamati a esprimersi sulle pagine on-line.

Una chat che durerà una settimana, a prtire dal 6 febbraio, che avrà come interlocutori anche personaggi influenti del fashion biz come Nina Garcia, fashion director di Marie Claire, Carl Barnett di The Fashionisto, Joanna Gillespie di Fashion Gone Rogue e Kelly Cox e Tina Craig di The BagSnob. I clienti registrati nell’ e-commerce  riceveranno, nel corso di due settimane, e-mail in cui troveranno le 10 cose per cui vale la pena innamorarsi. Ogni volta che verrà svelato un oggetto o un’idea, questi saranno postati su Instagram, avrnno un pinboard dedicato su Pinterest e rimarranno in un lookbook su michaelkors.com.

Lo stesso Kors ammette che San Valentino è una festa che si ama o si odia, senza mezze misure. Ma questa innovativa campagna coinvolge i consumatori in modo ironico e originale, parlando direttamente alle donne che amano lo stilista su ogni piattaforma digitale: perché non c’è sicuramente bisogno di essere innamorati per amare una scarpa sexy!

Rispondi