Milano, Settimana della Moda: Men in Italy la mostra-evento che celebra l’eleganza della moda maschile

di Federica Perrozziello Commenta

Nel cuore di Milano, in concomitanza dell’apertura delle sfilate maschili è stata inaugurata una mostra-evento presso Palazzo dei Giureconsulti, in Piazza Mercanti che sicuramente si pone come uno degli eventi collaterali di maggiore spicco di tutto il programma. Gli intenti di questa esposizione sono molteplici. Si intende, così, dare una nuova voce, celebrare la nuova generazione di creativi che stanno lentamente provando a cambiare l’immagine del Made in Italy e della moda nel mondo. Così una serie di fotografi e di giovani stilisti sono stati chiamati a raccolta per celebrare e mettere in risalto l’eleganza e la qualità della moda maschile del momento.


Il progetto, sponsorizzato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, è stato proposto da un team di professionisti del settore moda in modo da poter comunicare al meglio ciò che rappresenta e riguarda l’universo maschile all’interno del settore. Infatti l’ideatore del progetto, Stefano Roncato, afferma:

“Oltre ai marchi noti e alle griffe blasonate, sulla scena italiana c’è una nuova generazione di fotografi, fashion editor, stylist che stanno lasciando il segno, in modo preciso, silenzioso e profondo. Una generazione di artisti ed esperti dell’immagine riuniti in una mostra che ha il sapore di un incontro spontaneo, proprio come è stata l’idea iniziale”.

L’esposizione, interessante mix di fotografie e video installazioni sicuramente sarà un evento da non perdere, che sarà aperta al pubblico per tutta la durata delle sfilate, fino al 18 gennaio.

Gli scatti, ed i video, sono particolarmente incisivi, carichi di significato e mostrano in modo a volte crudo, altre volte sfrontato e estroverso ciò che riguarda l’universo della moda maschile, rappresentando il tutto in chiave assolutamente elegante e raffinata producendo un prodotto davvero unico e forse mai realizzato sin ora. Un omaggio deciso a questo settore così costantemente in crescita, flessibile e soggetto a cambiamenti repentini, che però risulta essere una parte considerevole di ciò che rappresenta il Made in Italy nel mondo. Ecco alcune delle immagini proposte nella mostra in modo da poter permettere anche agli assenti di avere una, se pur breve, panoramica di questo grande evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>