Natale 2015, gli italiani preferiscono lo shopping online

di federica guarneri Commenta

Se pensate di essere troppo impegnati per fare i regali di Natale, da oggi non avete più scuse! Siamo connessi, sempre e ovunque, con i nostri smartphone. Sarà probabilmente per questo motivo che la corsa all’acquisto dei regali parte già a novembre, acquistando soprattutto on line!

privalia_nataleg

Questo è quanto rivelato dalla terza edizione del Privalia Watch che presenta risultati raccolti dal terzo appuntamento del Privalia Watch, dedicata alla festa più amata dell’anno, il Natale. Privalia ha investigato riguardo le previsioni di acquisto e i trend in ascesa per il prossimo Natale, attraverso un sondaggio che ha coinvolto più di 3.500 clienti italiani, tra uomini e donne. La ricerca del regalo perfetto inizia, come era facilmente prevedibile, prima per le donne. Gli italiani amano ancora molto il Natale, lo dimostra l’anticipo con cui tendono a muoversi per la ricerca del regalo giusto, anche se con una netta differenza tra i due sessi. Le donne, più riflessive e organizzate, cominciano ad acquistare prima, il 42% a novembre e il 28% inaspettatamente tra settembre e ottobre, mentre gli uomini, eterni ritardatari, arrivano sotto data e concentrano i propri acquisti nel mese di dicembre (44%).  La maggior parte degli italiani però ha dichiarato che quest’anno supererà i 10 regali e, anche in questo caso, le donne vincono sugli uomini in quanto a generosità. Dal sondaggio emerge, quasi a furor di popolo, senza grandi distinzione di sesso che la cerchia famigliare sarà la più coccolata, seguita dagli amici, con una spesa media di 250 euro.

privalia_natale

Ma dove e come acquistano gli italiani? I dati emersi dalla ricerca condotta da Privalia parlano chiaro: il web e lo shopping online si dimostrano grandi alleati durante il Natale 2015, il 74% degli italiani ritiene infatti che l’e-commerce faccia risparmiare tempo e denaro, che offra vantaggi come comodità e velocità e che sia un ottimo modo per evitare bagni di folla e code dello shopping natalizio. Il 79% degli italiani utilizza infatti entrambi i canali on e off line per gli acquisti natalizi, e solo il 3% compra ormai solo off line. Da nord a sud Italia, la scelta del regalo per il proprio partner ricade su un capo di abbigliamento di moda con qualche piccola eccezione per il sud Italia, dove la tradizione impone ancora che siano i gioielli ad essere i regali maggiormente acquistati per la propria dolce metà (femminile). L’accessorio moda, rappresenta invece la scelta della maggior parte delle donne per l’amica del cuore (31%), mentre il capo di abbigliamento sportivo rimane il regalo maschile per eccellenza tra gli uomini (22%). Ma gli italiani cosa vorrebbero chiedere a Babbo Natale quest’anno? I gioielli si aggiudicano il primo posto nella lista dei desideri del gentil sesso (30%), seguiti dai capi d’abbigliamento moda (21%) e dagli accessori moda (15%). Persino in cima alle risposte dell’universo maschile si posizionano i capi d’abbigliamento moda e sporty, a dimostrazione del fatto che anche gli uomini desiderano seguire le tendenze del momento. E il regalo ricevuto non dovesse piacervi? Vietato riciclare! Il 68% afferma di non aver mai riciclato un regalo, che ha conservato invece come un prezioso ricordo.

Rispondi