Parigi Haute Couture, Atelier Versace a/i 2015-2016

di Redazione Commenta

Donatella Versace, in occasione della settimana dell’alta moda, porta sulle passerelle di Parigi una collezione dedicata alla hippie couture, rivisitando in chiave boho-chic tutti i dettami fashion degli anni ’70.

Atelier Versace, sulla catwalk di Parigi, rielabora la concezione di stile hippie, mostrando ciò che l’alta moda non aveva mai osato portare in passerella, una libertà che fino ad oggi non era mai stata ostentata in territorio francese. Le donne del dorato mondo dell’alta moda firmata Versace si trasformano in muse hippy, provocanti figlie dei fiori che indossano metri di delicatissimo chiffon e corpetti sapientemente sfilacciati a mano. Donatella Versace non lascia nulla al caso e veste come ragazze degli anni Settanta, le giovani ed eleganti modelle che calcano la passerella come se stessero attraversando i prati di Woodstock.

Incredibile la scenografia scelta per questa haute couture di Parigi! Queste top model, infatti, sfilano su una passerella di cristallo sospesa sopra 25 mila orchidee sistemate a mano fino a formare un grande mosaico fucsia, giallo e viola, colori accesi e vivi come quelli della grande medusa (rinomato logo del brand) che fa da sfondo alla sfilata, realizzata con gli stessi fiori ovvero le orchidee.

Photo Credits | Getty images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>