Paris Fashion Week 2012: le più belle sfilate della seconda giornata

di Redazione Commenta

Spread the love

Seconda giornata di sfilate per la Paris Fashion Wek 2012 con la presentazione delle collezioni autunno/inverno 2012-2013 e finalmente, dopo i primi, interessanti nomi della giornata d’apertura, tutti talenti emergenti che già vantano al loro attivo prestigiose collaborazioni con griffe di caratura internazionale come Cacharel (Cedric Charlier) e Giuseppe Zanotti (Anthony Vaccarello), è adesso il turno dei primi brand universalmente noti come protagonisti da sempre del grande pret à portér francese: Guy Laroche, Rochas e Dries Van Noten.

Cominciamo con il primo, autore della collezione moda inverno più innovativa della giornata con capi dall’allure metropolitan-chic dall’appeal strong e deciso, per donne valchirie sicure di se e del proprio fascino. Donne vere, donne contemporanee che scelgono il nero come divisa dell’anima e poi flirtano con il purple di gonne longuette estremamente seducenti, mentre per tutta la collezione si ripetono giochi di trasparenze, drappeggi, dettagli di pelliccia, soprattutto in mongolia e tante finiture in pelle. Total black, naturalmente.


Dal nero assoluto alla bellezza delle stampe dello stilista belga Dries Van Noten, definito dal New York Times come “uno degli stilisti più cerebrali” del fashion system mondiale. In effetti le sue stampe il prossimo inverno sono sì un inno al colore, ma soprattutto al grafismo e alle geometrie. Tantissimi gli abiti presentati in passerella così come i capispalla, anche in tinta unita, ma sempre con un tocco di stampa fantasia che definisce uno stile forte e deciso, all’insegno di un inverno che è puro design.

Chiudiamo la carrellata giornaliera sulle più belle sfilate della seconda giornata della Paris Fashion Week con Rochas e le sue fantasie vintage a contrasto in tanti colori saturi. Minidress e longdress dai volumi inediti e sperimentali, con ampie gonne balloon asimmetriche e lunghi a sirena che si aprono come corolle sul fondo. Sensuali e algidi, per donne che dalla moda vogliono essere molto più che semplicemente belle, ma vere icone di nuovi codici di bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>