Paris Fashion Week 2012: le più belle sfilate dell’ultima giornata

di Monica De Chirico Commenta

Siamo al termine di questa settimana parigina dedicata alle sfilate del pret à porter femminile per il prossimo autunno inverno 2012 2013. La giornata è iniziata con Louis Vuitton e il suo show teatrale e grandioso che mette in scena un treno che entra nel Louvre. Miu Miu ci presenta una donna in pantaloni che sfida il passato. Per Elie Saab sfilano tailleur “sans plus” come direbbero i francesi, ma gli abiti lunghi a sirena affascinano il pubblico per la femminilità e il loro stile perfetto per una passerella d’alta moda.

Marc Jacobs punta sulla comunicazione a livelli esagerati per la sfilata Louis Vuitton per l’autunno inverno 2012 2013. La scenografia di un treno che entra in stazione, con bellissime donne che vestono abiti con mantellina, pantaloni corti e gonne, tutti capi lavorati con ricami e bottoni preziosi. Ad accompagnare le modelli facchini che portano bauli, borse ed altri accessori tipici del viaggio. I cappelli feticci, sono sicuramente l’elemento che attira subito l’attenzione e che sarà un must have della prossima stagione fredda.

Il lato maschile della donna in tutta la sua bellezza: così potremmo definire la collezione di Miuccia Prada per l’autunno inverno 2012 2013 di Miu Miu. Completi maschili, alcuni anche con cravatte e calzature che sembrano imitare i mocassini da uomo. Il focus è anche sulle fantasie che troviamo non solo sugli accessori, ma anche su camice e completi.

La versione ready to wear di Elie Saab non mi convince del tutto, di lei però confermo il fascino delle sue creazioni più vicine all’haute couture: bellissimi abiti lunghi preziosi e luminosi, lavorati e con i suoi soliti giochi di trasparenze e scollature.

Photos Credits| Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>