Paris Fashion Week: le più belle sfilate della settima giornata

di Monica De Chirico Commenta

Una collezione che si tinge di dettagli barocchi, architettonici e un pò geometrici per Stella McCartney. Dopo il successo della sua presentazione haute couture, Giambattista Valli ci propone invece dei modelli dove si respira un’aria più urbana. Volume, morbidezza, colori pastello e tanta femminilità per la bellissima collezione della maison francese Chloé. Look che ricordano una donna guerriera con l’utilizzo di pelle, maglia metallica e linee severe e delineate in modo rigido: così Stefano Pilati segna il suo addio a Yves Saint Laurent.

Questi sono alcuni dei nomi più importanti che hanno segnato la settima giornata della settimana della moda parigina dedicata al pret à porter per il prossimo autunno inverno 2012, 2013.

Sono i motivi barocchi e rococò che subito attirano la mia attenzione per la collezione di Stella McCartney, in passerella a Parigi. La designer ha realizzato capi che sembrano uscire dal guardaroba maschile, ma trasformati in una versione femminile grazie ai materiali corposi e le rotondità sulle spalle e sui fianchi. C’e’ un’aria urbana sulla passerella dell’italiano Giambattista Valli. Il maglione sul vestito della sera prima o sui pantaloni alla caviglia, i vestiti lineari, ma morbidi. Molto tweed bianco e nero e rosso tra i colori di questa nuova collezione.

Trionfo della femminilità come chiave assoluta della sfilata di Chloé per il prossimo autunno inverno 2012 2013. Una donna che veste colori pastello e capi chic dalle forme oversize, gonne a palloncino e pantaloni legati alla caviglia. Femminile, bon ton, ma senza esagerazioni per questa maison francese che come ogni anno ci affascina con i suoi modelli. E per finire sfila la collezione di Stefano Pilati per Yves Saint Laurent: niente lacrime per la sua uscita, ma solo un sottolineare la sua vittoria per aver risanato le sorti di una Maison che negli ultimi anni non se la passava molto bene. In passerella una donna che sembra una guerriera, grazie anche ai tessuti scelti: pelle, dettagli in metallo etc. Elemento costante della collezione è la silhouette sottolineata in vita da cinture.

Photos Credits|Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>