Alexander McQuenn e Damien Hirst, special collection di foulard per l’anniversario della skull scarf

Foulard limited edition skull scarf Alexander McQueen e Damien HirstTre icone dell’arte moderna in una: lo skull scarf, il suo creatore Alexander McQueenDamien Hirst, per una special collection di foulard creata per la celebrazione dello skull scarf, il teschio diventato tratto caratterizzante dello stile del designer inglese.

In questo 2013 si celebra il 10°anniversario della nascita del primo skull scarf, un’occasione più che speciale che è divenuta fonte di collaborazione tra Damien Hirst, artista di fama internazionale, anche lui inglese, anche lui diventato tale grazie ad un teschio, e Alexander McQueen, casa fondata da uno dei più geniali designer di moda che l’Inghilterra abbia mia dato alla luce. 

Kate Middleton in abito panna Alexander McQueen per il battesimo del Royal Baby

Kate Middleton battesimo

Finalmente possiamo dare una risposta alla domanda che da tempo si stavano facendo le fashion victim di mezzo mondo: cosa indosserà Kate Middleton per il battesimo del Royal Baby?

Ecco la risposta: per il battesimo del suo primogenito ed erede al trono d’Inghilterra, Kate Middleton ha indossato un abito color crema con maxy rouches sul davanti di Alexander McQueen. Una scelta quasi scontata per la Duchessa di Cambridge che non ha mai nascosto la sua passione per gli abiti della maison fondata dal grande stilista inglese.

Total look a tutto colore ispirato ad Hanna di Pretty Little Liars

pll hanna

Primavera è sinonimo di colore. Il giallo ricorda il sole, fonte di allegria e vivacità, non potevamo dunque evitare di creare un outfit con queste tinte. Per questo total look ci siamo ispirati ad Hanna Marin di Pretty Little Liars, personaggio sempre estremamente femminile e vezzoso.

Le 10 migliori idee regalo Natale 2012: moda last minute

Lavoro, studio, casa e famiglia non devono impedirci di soddisfare al meglio la nostra voglia di shopping natalizio. I regali Last Minute esistono, inutile negarlo ma i siti web possono aiutarci a rendere speciale qualsiasi dono, seppur comprato con enorme fretta. Scopriamo insieme 10 idee acquistabili online, direttamente dai migliori negozi per lo shopping virtuale i quali propongono, per l’occasione, delle spedizioni rapide senza costi aggiuntivi.

Lady Gaga compra all’asta un abito di Alexander McQueen per centomila dollari

Lady Gaga ha comprato ad un’asta di Christie’s a Londra un abito di Alexander McQueen pagandolo ben centomila dollari. Il vetito è così in assoluto l’abito più caro della storia. L’asta si è surriscaldata subito, Alexander McQueen resta sempre un nome molto amato nella moda e data la tragica fine che lo stilista ha fatto, suicidandosi per depressione poco dopo la morte dell’amata madre, è come se i suoi abiti avessero qualcosa di più, un’allure dark, un po’ sinistra che, in realtà, a guardare bene le collezioni di quando era ancora vivo, era già più che evidente.

Lady Gaga: tutti gli outfits del nuovo video Judas

lady_gaga_outfit_judasvideoFinalmente è stato pubblicato il tanto atteso e commentato video della canzone Judas, single che ha generato molta polemica arrivando ad essere accusato di blasfemia. Il lancio del brano è coinciso con la settimana di pasqua, una provocazione tipica di Lady Gaga è riuscita ad essere la notizia dei giorni santi.

Nel video Lady Gaga impersona Maria Maddalena , l’attore Norman Reedus interpreta Judas e Rick Gonzales Gesù . Gli apostoli sono 12 motociclisti che si muovono in una Gerusalemme contemporanea. Lady Gaga nel video ci sorprende con degli outfit inaspettati, oltre alle attese creazioni di Nicola Formichetti (fashion director del video), con la quale la star collabora, indossa abiti dell’adorato Alexander McQueen, di Christian Lacroix e di Sally Lapointe.

L’anello a forma di teschio di Alexander McQueen

Stilista controverso e spesso criticato Alexander McQueen è riuscito a stuprmi più di quanto mi aspettassi. Sulla falsariga dell’opera d’arte di Damien Hirst abbiamo scovato un vero oggetto culto per le fashion addicted più stravaganti. Sapiente mix di ironia e provocazione l’anello presentato ha la forma di un teschio, ma non uno qualunque, infatti il tocco glamour è la tempesta di Swarosvky presente sia sul viso che sul cranio.

Hairband by Deepa Gurnani. Per sentirsi come Blair Waldorf

Deepa-Gurnani-capelli-modalizer

I cerchietti e fasce per capelli di Blair Waldorf sono diventati un accessorio di gran classe e tendenza.

Per questo motivo oggi vi propongo la fascia per capelli di Deepa Gurnani, stilista forse non molto nota ma già “in testa” ad alcune celebrities come Cheryl Cole.

Il brand, fondato proprio da Deepa Gurnani, ha già collaborato con maestri couturier come Alexander McQueen, Emanuel Ungaro e Fendi, avvalendosi del contributo di maison di alta gioielleria come Tiffany e Bulgari.

Lady Gaga – reinventa un abito di Alexander McQueen

lady gaga

Alexander McQueen dopo aver presentato la collezione nella settimana della moda di Parigi, con abiti uno più bello dell’altro, ha visto da subito, un remake di un abito della collezione invernale indosso a Lady Gaga.

Lady Gaga, l’artista nota a tutti grazie alla sue canzoni da discoteca, ha scelto come spunto per il suo eccentrico look Alexander McQueen con la collezione Autunno-Inverno 2009/2010 con vestito è spettacolare, eccentrico e fuori della porta.