Versace adv a/i 2013-14 con Kate Moss, colori fluo e atmosfere punk

di Sandra Rondini Commenta

Kate Moss è sempre sulla cresta dell’onda e il suo successo non accenna a diminuire con il tempo, anzi sono sempre di più le case di moda che ogni anno la vogliono protagonista delle loro campagne stampa. La maison Versace, che da sempre la considera una delle sue più iconiche muse, l’ha voluta come testimonial della sua campagna stampa a/i 2013-14 scattata dal duo di fotografi di moda Mert Alas & Marcus Piggot.

In realtà, si tratta di una riconferma perchè Kate Moss è stata anche la splendida protagonista dell’adv estivo p/e 2013 di Versace, ritratta, sempre dagli stessi fotografi, in suggestive immagini ispirate all’Arcadia e alla Magna Grecia. Continua, quindi, proficuamente la collaborazione tra la super top model inglese e la casa di moda della Medusa che l’ha ritenuta perfetta per interpretare al top il mood della sua nuova collezione invernale 2013-14, ispirata ad atmosfere glam rock alla Ziggie Stardust e post punk con catene dorate, borchie in evidenza, spille e uso a go go di pvc e latex, oltre ad altri imperdibili dettagi fluo.

Notevole in collezione è l’uso della pelliccia, che, seppur inserita come dettaglio deluxe, è rigorosamente eco e, in quanto finta, è coloratissima con nuance d’impatto come il giallo e macro stampe animalier a contrasto per modelli sia over e avvolgenti che mini e fascianti. I colori della nuova collezione invernale 2013-14 della maison Versace sono decisamente strong e decisi, senza sfumature o mezze misure, sia nei capi che negli accessori dai vivaci colori pop.

Oltre al giallo limone e al rosso acceso, c’è un marcato uso del nero e del bianco, usati sia da soli che in contrasto cromatico, anche optical, sia per la linea donna che per quella uomo, come si vede bene nell’adv scattato a Londra e dominato dalla presenza magnetica di Kate Moss. Altri testimonial della campagna sono Saskia de Brauw, Travis Smith, Dominik Bauer e Matt Trethe, tutti fotografati in una atmosfera ad effetto come tanti novelli Sid Vicious.

Photo Credit | Facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>