Olimpiadi Londra 2012: tutti i look della First Lady Michelle Obama

di Sandra Rondini Commenta

Tra le autorità e le celebrities presenti a Londra in questi giorni in occasione delle Olimpiadi 2012 non poteva certo passare inosservata Michelle Obama i cui look esibiti nella capitale inglese in più occasioni sono molto piaciuti per stile, sobrietà ed eleganza.

La First Lady degli Stati Uniti, a Londra da sola, in rappresentanza del marito Barack che non è potuto intervenire perché preso dalla campagna elettorale e dalla situazione politica ed economica del suo Paese, è riuscita a passare con grande self-confidence da look molto ricercati ad outfit semplici e sportivi, muovendosi con grande sicurezza e semplicità tra questi due poli opposti. In assoluto finora il look più elegante resta quello esibito a Buckingam Palace per il ricevimento organizzato dalla Regina Elisabetta II per accogliere politici e reali di tutto il mondo venuti a sostenere la propria delegazione sportiva ai Giochi Olimpici. Per l’occasione Michelle ha indossato un total look bianco, con gonna plissé soleil e top strutturato con eleganti dècor argentati. Nessun bracciale o altro accessorio, solo un anello e sandali in vernice color argento.

Prima della cerimonia ufficiale d’apertura delle olimpiadi di Londra 2012, Michelle Obama ha voluto incontrare il team Usa in una colazione informale alla University of East London per salutarli e incoraggiarli a divertirsi, ma anche a vincere mantenendo alti i valori americani di sportività e lealtà. In quest’occasione la First Lady, con grande spirito patriottico ha indossato un tailleur pantaloni con giacca, top e pants che richiamavano i colori della bandiera americana: il rosso, il blu e il bianco e riprendevano anche quelli delle divise indossate dagli atleti statunitensi che hanno fatto a gara per farsi fotografare con lei.

Ieri sera, durante la cerimonia d’apertura dei Giochi Olimpici, Michelle Obama ha scelto di indossare un blazer del suo colore preferito, il giallo, su una semplice tshirt chiara e si è molto divertita ad assistere alla mirabolante opening diretta da Danny Boyle, già regista di “Trainspotting” e “The Millionaire“, alzandosi poi in piedi a salutare con affetto la delegazione dei suoi atleti al momento in cui ha sfilato all’Olympic Park di Londra.

Michelle Obama resterà a Londra fino a domenica e ha un agenda fitta di impegni, compreso un evento da lei stessa organizzato per più di mille bambini nel quadro della campagna Let’s move” in cui è impegnata dal 2010 per combattere il problema dell’obesità infantile. Per questo evento ha potuto divertirsi a giocare a calcio, con un look molto sportivo composto da pants bianchi e una tshirt tecnica celeste e blue, alla presenza di David Beckham, dimostrando di essere perfettamente in forma e di avere un amore innato per lo sport, in particolare per il calcio e il tennis.

Photo Credit| Getty Images