Collezione Cinzia Rocca p/e 2012, equilibrio perfetto tra colore e bon ton

di Redazione Commenta

Spread the love


Cinzia Rocca è una creatrice di moda di grande classe e gusto: regina dei capospalla, riesce a ideare cappotti, giacche, trench e cappe di eccellente fattura sartoriale, che riescono a valorizzare e impreziosire la figura di ogni donna. Nessun risparmio di materie prime, alta qualità dei materiali e pregio nella lavorazione artigianale: in questo marchio le qualità del Made in Italy si concretizzano in modo sublime.

Per la sua primavera estate 2012 Cinzia rocca ha dato vita a una linea che si sviluppa in due diversi filoni: nel primo, che potremmo chiamare classico bon ton, i colori e le strutture sono tradizionali e rassicuranti; nel secondo, che battezzeremo fluo, la vivacità spiazzante di bagliori coloratissimi la fa da padrona. Uno stile dedicato a una donna che concilia in sè due anime distinte ma complementari: una più pacata e delicata, l’altra iperfemminile e sbarazzina.

Le linee sono pulite e rigorose, scivolano sul corpo con la leggerezza della sartorialità e del taglio impeccabile: capi funzionali e versatili, perfetti per la donna frenetica e multisfaccettata del mondo moderno, che si deve muovere a suo agio e in totale comfort per destreggiarsi senza impacci tra bambini da accompagnare a scuola, briefing in ufficio e happy hours con gli amici.

La linea che comprende i pezzi bon ton si distingue per la neutralità assoluta delle nuance, che spaziano dal ghiaccio al classic blue fino al beige, sabbia ed ecrù. Capi ideali per chi predilige la tranquillità di una scelta senzatempo e trasversale, che riesce ad accompagnarci bypassando le mode e prestandosi a mille occasioni.

Per chi ama lo stile maschile, Cinzia Rocca propone una delle migliori interpretazioni del trend a la garçon, con dettagli studiati nella tipica micro-fantasia e nei tagli asciutti e senza fronzoli: strutture minimali e ultra sagomate che riescono a valorizzare al massimo la sensualità di un corpo femminile, senza bisogno di spacchi, scolli e aderenze.

La stessa donna che indossa la cappa meravigliosa e morbida come burro dalla tonalità ghiaccio, mostrerà la sua passione e verve indossando la linea fluo, che comprende i classici trench e i cappottini so parisienne che osano colori come giallo vivace, arancio puro e fucsia estremo. Dominano le fibre naturali di cotone e seta, ma si trovano anche incursioni tecniche negli spolverini e impermeabili anti-pioggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>