Martina Codecasa in Stefanel alla presentazione de La Kryptonite nella borsa

di Giulia Ferri Commenta


Alla festa della presentazione del film La Kriptonite nella borsa di Ivan Cotroneo,  al Festival del Cinema di Roma 2011,  c’era anche Martina Codecasa, in total look Stefanel della collezione autunno inverno 2011 2012. Un look minimale che non manca di far notare dettagli di stile che impersonificano il mood della collezione di Stefanel, molto versatile, in cui la maglieria la fa da padrona.

Sopra il blusa dress con scollo a V ecco in evidenza una maglia longuette con ampio scollo color cammello su tronchetti lucidi neri che ricordano molto le scarpe da uomo dei tangueros o dei ballerini di tip tap. La cosa che ci piace di più? Il fatto che ai red carpet non è obbligatorio vestirsi da dive come se fosse una sfilata di haute couture.

Anzi, quasi quasi ci piace quell’aria acqua e sapone di Martina Codecasa.  Giovane talento italiano, Martina è stata modella dal 2000 al 2004 per le riviste Specchio, Donna, Io Donna, D Repubblica delle donne. Dal 2007 svolta nel cinema frequentando l’l’Actor’s Center di Michael Margotta e non mancano i buoni debutti: nel 2009 con  Io sono l’amore, regia di Luca Guadagnino e nel cortometraggio Avevamo vent’anni.

Nel 2010 partecipa al film Sul mare, regia di Alessandro D’Alatri e nel 2011 con il film Terraferma, regia di Emanuele Crialese, con Beppe Fiorello e Donatella Finocchiaro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>