Stefanel: collezione donna p/e 2011

di Giulia Ferri Commenta

Qui sopra nella foto gallery potete vedere e ammirare alcune immagini della nuovissima collezione primavera estate donna 2011 del marchio conosciutissimo, noto e amato da molti di Stefanel.

La nuovissima collezione per la donna di Stefanel quest’anno per la primavera estate ha voluto puntare sulla leggerezza e sulla luce. Il brand che è molto amato dedica la sua collezione esclusivamente solo agli anni ’70 e focalizzandosi però sui dettagli e le lavorazioni che prendono spunto dallo sport, dalle divise, dai capi destinati al lavoro. Insomma è davvero molto unica, particolare e originale la collezione.

Lo stile è uno stile molto facile e anche disinvolto, ma i singoli capi sono estremamente dettagliati con inserti favolosi. Molto interessanti sono le chiusure fatte con i lacci di pelle o in maglia. I vari materiali, le tinture e i dettagli couture.

La collezione è molto versatile e sbarazzina. Gli abiti sono di alta sartoria e con lavorazioni al laser, mix di sete, i tessuti sono davvero strepitosi. Per un look molto chic, elegante, glamour, molto in e alla moda che propone oggi. I colori sono molto vivaci, colorati, accesi e allegri come i colori del giallo, il rosso, il fuxia e l’arancio proprio appositamente per l’estate che sono da abbinare a stampe molto colorate dal sapore etnico e floreali.

Il blu infine assume grande importanza. I tessuti come in ogni collezione, sono stati caratterizzati da una grande ricerca e grande qualità, essenziali e di estrema importanza. Tessuti naturali come il cotone, la canapa e il lino. Insomma sono capi molto morbidi, piacevoli da indossare e dall’aspetto molto prezioso.

Una collezione per la primavera estate donna 2011 di Stefanel molto versatile, fresco, curato ed elegante. Quindi non vi resta che andare nei migliori negozi di Stefanel per indossare e scegliere uno dei capi di abbigliamento della collezione e acquistarlo per sfoggiarlo in giro.

Per maggiori informazioni e dettagli basta visitare il sito che è: stefanel

Rispondi