Le colorate zeppe Aldo Shoes per l’estate 2011

di Paola Perfetti Commenta

Ora che la bella stagione è finalmente arrivata, le fashioniste più incallite e soprattutto le amanti di sandali, zeppe e scarpe aperte non riusciranno più a resistere a qualsiasi modello che non doni loro libertà e soprattutto colore.

Lo sa bene Aldo Shoes, la maison di calzature canadesi che solo poco tempo fa vi abbiamo raccontato per essere approdata con tutti gli onori di un Red Carpet anche negli store italiani. Ricordate? Si trattava di due boutique, e per essere più precisi: la prima, inaugurata a Roma in via del Corso 162 (il cuore dello shopping della Capitale), e la seconda nella Milano più glam, ovvero in via Dante 9 (a due passi dal Duomo … due passi da fare con un paio di Aldo Shoes).

Bene, qui e solo a questi due indirizzi, la “maison di Aldo” ha deciso di proporre un nuovo modello di scarpa divertente, comodo, alla moda, e, per l’appunto, sufficientemente estivo da essere coloratissimo. Parliamo di wedge con zeppa, in paglia!

Va bene, non saranno eleganti come le decolléte sfoggiate dalla moglie del Primo Ministro Inglese Samantha Cameron al matrimonio reale di William e Kate, ma per tutto il giorno,  tutti i giorno, magari anche nella glamoutissima ora dell’aperitivo o, perché no,  anche da portare in vacanza, Aldo Shoes ha dato forma a queste wedge in paglia intrecciata Ellingwood.

Si tratta di uno dei modelli di footwear proposti nei negozi Aldo all’insegna della simpatia, del divertimento, della praticità e del … Modalizer.

Un must per le prime gite al mare!

propongono dalla maison. Ed i colori disponibili, oltre che la forma della tomaia e la linea un po’ retrò (con tanto di cinturino alla caviglia che è un revival dei modelli di qualche anno fa), azzardano proprio un uso godereccio e marittimo di questo modello di shoes.

Come le troveremo? Le nuance  a disposizione sono: rosso, blu, giallo e beige, ed ogni paia costa 89,90 euro. Quale scegliereste?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>