Cosa regalare a un uomo per Natale?

di Redazione Commenta

maglione cachemireNatale è alle porte, il clima e l’occasione sono decisamente adatti a regali originali ma anche utili, come un bel maglione per il nostro compagno. Stiamo parlando di un capo intramontabile, che si abbina facilmente e, soprattutto, molto comodo e pratico. La bellezza dei maglioni sta infatti anche nella totale morbidezza del filato, sottile e delicato, che li rende molto comodi da indossare in qualsiasi situazione.

Maglione di lana o in cachemire?

Non sono molti coloro che oggi continuano ad indossare i tradizionali maglioni di lana. Le motivazioni sono varie, anche dovute al fatto che la lana non è sempre piacevole sulla pelle, oltre a diverse esigenze odierne rispetto a quelle del passato: un tempo la lana era il tipico filato invernale, anche perché il clima in casa e in ufficio non era confortevole quanto lo è oggi. Per il cachemire invece le cose sono molto diverse, visto che stiamo parlando di una lana particolarmente pregiata, che consente di creare filati molto sottili e leggeri. Grazie a questo filato si possono creare maglioni in cachemire che hanno poco a che spartire con quelli in pura lana vergine tradizionale; si dà vita infatti ad un tessuto leggerissimo, quasi impalpabile, in grado di mantenere il calore corporeo senza dare un’eccessiva sensazione di caldo. I maglioni prodotti con questo filato inoltre hanno colori solidi che rimangono nel tempo e tagli più alla moda rispetto a quelli in lana classica.

Come indossare un maglione in cachemire

Proprio grazie alle sue caratteristiche fisiche il cachemire consente di produrre maglioni leggeri e pratici, nei colori moda e con tagli perfetti per l’uomo elegante, ma anche per quello che preferisce uno stile più casual. Abbinare questi maglioni è quindi un gioco da ragazzi, potendo indossarli senza problemi sotto la giacca del completo elegante, così come sulla classica accoppiata pantalone e camicia, o pantalone e polo. Il maglione diventa così il compagno perfetto per ogni giornata in ufficio, ma anche per la serata con gli amici o per la passeggiata in centro. Oggi nei negozi specializzati se ne trovano anche con scollo tondo, ideali da portare sopra una normale maglietta, perfetti per lo sport all’aria aperta durante i mesi invernali. La comodità del maglione in cachemire sta anche nella possibilità di reperire capi leggeri, adatti non solo all’inverno più rigido, ma anche per le mezze stagioni.

Come lavare un capo così delicato

Se decidiamo di regalare i maglioni cachemire in questo filato pregiato al nostro compagno, ricordiamoci anche di insegnare loro come prendersene cura. Un maglione in questo filato è fatto per durare negli anni, anche perché non passerà mai di moda. Per lavarlo è necessario però fare attenzione, visto che non lo si può mettere in lavatrice e neppure nell’asciugatrice.  Ecco come fare in semplici passaggi: meglio immergerlo in acqua fredda, con poco shampoo per bambini, o con un detersivo specifico per la lana; dopo averlo risciacquato si procede ad asciugarlo appoggiandolo su un asciugamano e quindi su una superficie piana, senza strizzarlo o appenderlo; una volta asciutto lo si piega e lo si ripone in un cassetto.

Rispondi