Festa della mamma: Christy Turlington si schiera contro, ma per una buona causa

di Lorena Scopelliti Commenta

Christy Turlington si schiera contro la ricorrenza della festa della mamma: come moltissime festività ad hoc, è diventata più un pretesto per rimpinguare le tasche di gioiellieri, profumerie e fiorai che un modo per tributare alle madri il ringraziamento per il ruolo svolto.

Ma non è il consuminsmo legato alla festa che Christy vuole combattere: è la realtà, di cui si parla così poco, che vede oltre 360 mila donne morire ogni anno di parto, soprattutto nei paei meno sviluppati. La Turlington, con il No Mother’s day e la fondazione da lei creata Every Mother Counts, si prefigge di cambiare le cose o, quantomeno, di dare al fenomeno la rilevanza che merita.

I figli di Christy si chiamano Grace e Finn: hanno la fortuna di avere come mamma una donna molto attiva nelle tematiche sociali, laureata in storia dell’arte, colta, combattiva, determinata oltre che naturalmente bellissima e con un ottimo fiuto per gli affari. Conosciuta più per essere stata, insieme a Naomi Campbell, Linda evangelista, Helena Christensen, Claudia Schiffer e Cindy Crawford, una delle top model più famose degli anni Novanta, Christy ha anche posato nuda per la causa animalista di PETA.

A tutte le mamme del mondo Christy rivolge un invito: domenica 13 maggio non rispondete agli sms di auguri, non accettate fiori, profumi e cadeaux, non andate al ristorante, non scambiate link celebrativi sui social network. Sparite letteralmente dalla circolazione: la vostra assenza, come donne e come madri, farà capire quanto il vostro ruolo conti e sia importante non solo nell’ambito strettamente familiare, ma a livello più esteso e generale. È proprio questo il senso ultimo del No Mother’s day.

L’altra assenza che Christy vuole far emergere è quella, spietata e tragica, di centinaia di migliaia di donne che ogni anno muoiono cercando di diventare madri: Il giorno della Festa della mamma moriranno mille donne, è uno degli slogan della campagna, che vede protagoniste anche le attrici Jennifer Connelly e Debra Messing. Anziché la solita saponetta profumata Christy ci invita a regalare alle nostre mamme una donazione alla fondazione Every Mother Counts a loro nome: è un piccolo gesto che le farà felici e può aiutare le donne meno fortunate di noi a realizzare il sogno della loro vita!

Photo credit| Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>