Gattinoni e QVC: una sfilata e un gioiello per combattere il cancro al seno

di Redazione Commenta

Ottobre è il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno. Tante le iniziative di supporto, come quella della maison Gattinoni che ha organizzato una sfilata di beneficienza e quella di Shopping4Good con il braccialetto “Uno” che QVC vende in esclusiva per l’Italia per sostenere una fondazione no profit che si occupa di trovare fondi per la ricerca scientifica.


Lo scorso 5 ottobre l’alta moda si è messa al servizio della solidarietà e della ricerca. È questo il significato di “Fashion for IOV”, manifestazione che ha portato Gattinoni a sfilare tra gli affreschi del Palazzo della Ragione di Padova. In passerella le It Girl etno-chic di Guillermo Mariotto, direttore creativo della maison che in questo defilé ha pensato a donne aristocratiche, ribelli e rivoluzionarie che, figlie della globalizzazione e della società multietnica, vivono in armonia nel melting pot di culture, tradizioni e religioni. In passerella l’abito “Omaggio al Teatro”, completamente dipinto a mano, simbolo della grande tradizione sartoriale dell’alta moda della maison Gattinoni.

La sfilata benefica di Palazzo della Ragione ha avuto come scopo la raccolta fondi a favore della ricerca: l’intero ricavato della serata è stato destinato alla “Breast Unit”, l’Unità Senologica dell’Istituto Oncologico del Veneto (IOV), quotidianamente impegnata nel fornire alle pazienti percorsi diagnostico assistenziali rapidi e coordinati per giungere in breve tempo alla corretta diagnosi della malattia ed al suo trattamento medico – chirurgico, senza dimenticare gli aspetti psicologici ed estetici.

L’iniziativa “Shopping4Good” ha al suo centro un gioiello: il braccialetto-collana “Uno“, nato dalla collaborazione tra QVC (canale di televendite) e BHI (Breast Health International), una fondazione no profit, presente in Usa, Gran Bretagna, Italia e Germania, che punta a velocizzare e migliorare la diagnosi e la cura del tumore al seno, lavorando con i migliori esperti al mondo. Questo mese QVC venderà in esclusiva per l’Italia il braccialetto-collana “Uno”, un gioiello magnetico disegnato dall’architetto americano Luis Pons, devolvendo il 50% del ricavato al “Fund For Living“, programma di BHI.

Per questa iniziativa volti noti come Elenoire Casalegno, Randi Ingerman, Lucrezia Lante della Rovere e Fiorella Mannoia hanno partecipato alla campagna stampa realizzata dal fotografo Fabio Lovino. Il gioiello è composto da una catena di tante micro sfere unite da un’unica macro sfera-magnete: la sfera più grande rappresenta la donna colpita dalla malattia, mentre le più sfere piccole rappresentano gli altri, la ricerca, la prevenzione, l’amore, la grinta e, insieme, si stringono con forza attorno alla persona malata. È disponibile in tante nuance diverse, non solo rosa, ma anche color oro, argento, verde, rosso, blu e grigio al prezzo di 22 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>